Mike Espy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Espy
Mike Espy.jpg

25° Segretario dell'Agricoltura
Durata mandato 22 gennaio 1993 – 31 dicembre 1994
Predecessore Edward Rell Madigan
Successore Dan Glickman

Membro della Camera dei Rappresentanti - Mississippi, distretto n.2
Durata mandato 3 gennaio 1987 – 22 gennaio 1993
Predecessore Webb Franklin
Successore Bennie Thompson

Dati generali
Partito politico Democratico

Alphonso Michael Espy (Yazoo City, 30 novembre 1953) è un politico statunitense, già Segretario dell'Agricoltura degli Stati Uniti sotto la presidenza Clinton.

Deputato democratico del Mississippi dal 1987 al 1993, è poi entrato a far parte del Gabinetto degli Stati Uniti d'America del Presidente Clinton come Segretario dell'Agricoltura, restando in carica fino a tutto il 1994.

È stato il primo afroamericano a ricoprire questa carica.

Nel 2007 ha appoggiato la candidatura del governatore del Mississippi uscente, il repubblicano Haley Barbour, poi rieletto.

Processomodifica | modifica sorgente

Nell'agosto del 1997 Mike Espy venne incriminato con l'accusa di ricevere doni impropri, tra cui biglietti per eventi sportivi, soggiorni e biglietti aerei. Espy rifiutò di patteggiare e nel dicembre del 1998 fu assolto[1]. Si provò l'elargizione di regali ma non venne dimostrato un collegamento di questi con il ruolo pubblico ricoperto da Espy[2].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Espy Acquitted in Gifts Case, washingtonpost.com, 3-12-1998. URL consultato il 24-5-2011.
  2. ^ (EN) Supreme Court rules Sun Diamond Growers did not violate federal law in Espy case, CNN.com, 27-4-1999. URL consultato il 24-5-2011.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 26636945 LCCN: no93024059








Creative Commons License