Mohamed Abdelwahab

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mohamed Abdelwahab
Dati biografici
Nazionalità Egitto Egitto
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
 ?-2003 A. Nag Hammâdi A. Nag Hammâdi  ? (?)
2003 Al Dhafra Al Dhafra  ? (?)
2003-2004 ENPPI Club ENPPI Club  ? (?)
2004-2006 Al-Ahly Al-Ahly  ? (?)
Nazionale
2004-2006 Egitto Egitto 18 (1)
Palmarès
Coppa Africa.svg  Coppa d'Africa
Oro Egitto 2006
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mohamed Abdelwahab (Faiyum, 1 ottobre 1983Il Cairo, 31 agosto 2006) è stato un calciatore egiziano, di ruolo difensore.

È citato anche come Mohamed Abdel-Wahab.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Muore il 31 agosto 2006 per un attacco cardiaco durante un allenamento [1].

Carrieramodifica | modifica sorgente

Inizia la sua carriera da professionista nelle file del Aluminium di Nag Hammâdi dove attira l'attenzione dell'allora mister della Nazionale egiziana Under-20, Hassan Shehata, che lo convoca per la Coppa d'Africa di categoria disputata in Mali e vinta proprio dall'Egitto e per il Mondiale di categoria nel 2003 negli Emirati Arabi Uniti. Nello stesso anno firma un contratto per l'Al-Zafra venendo immediatamente girato in prestito all'ENPPI Club.

Il tecnico della Nazionale maggiore, Marco Tardelli, lo convoca per le qualificazioni ai Mondiali del 2006 e fa il suo debutto in Nazionale il 6 giugno 2004 contro il Sudan.

Nel 2004 passa all'Al-Ahly con cui vince in due anni due campionati e una Champions League d'Africa.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Al Ahly: 2005, 2006
Al Ahly: 2005

Nazionale egizianamodifica | modifica sorgente

2003
2006

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Heart defect kills Egypt defender su BBC.co.uk

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License