Nasir-ud-dawlah, Asif Jah IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nasir-ud-dawlah, Asaf Jah IV
Nizam di Hyderabad
In carica 18291857
Predecessore Mir Akbar Ali Khan Siddiqi Asaf Jah III
Successore Afzal ad-Dawlah, Asaf Jah V
Nascita Bidar, 25 aprile 1794
Morte Bidar, 16 maggio 1857
Luogo di sepoltura Khuldabad
Dinastia Asaf Jahi

Nasir-ud-dawlah, Asaf Jah IV (Bidar, 25 aprile 1794Hyderabad, 16 maggio 1857) fu nizam di Hyderabad dal 1829 al 1857.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nasir-ud-dawlah, Asaf Jah IV era il figlio primogenito di Mir Akbar Ali Khan Siddiqi Asaf Jah III, al quale succedette dopo la di lui morte. Durante il suo regno il generale C.B. Low divenne residente britannico e ricevette ordine dal governatore generale, Lord Dalhousie, di contribuire nell'Hyderabad al mantenimento del contingente inglese sul territorio indiano e ovviamente questo ricadeva non solo sulla popolazione, ma anche sul Nizam che vedeva lentamente ma progressivamente la sua autorità logorarsi.

Alla fine venne raggiunto un accordo il 20 maggio 1853 che prevedeva l'intervento inglese in caso di attacco ma un sostegno economico annuale per il mantenimento dell'esercito in area coloniale. Così facendo, però, cessò di fatto ogni funzione dell'esercito dell'Hyderabad che venne quasi completamente sostituito da quello britannico.[1].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ University of Queensland

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Predecessore Nizam di Hyderabad Successore Asafia flag of Hyderabad State.png
Mir Akbar Ali Khan Siddiqi Asaf Jah III 18291857 Afzal ad-Dawlah, Asaf Jah V







Creative Commons License