Nataša Osmokrović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nataša Osmokrović
Natasa Osmokrovic 1.jpg
Dati biografici
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 184 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Schiacciatrice
Ritirata 2013
Carriera
Squadre di club
1995-1996 Mladost Zagabria Mladost Zagabria
1996-1997 Hisamitsu Springs Hisamitsu Springs
1997-1998 Okisu Toyobo Okisu Toyobo
1998-1999 ADC BCN Osasco ADC BCN Osasco
1999-2000 Ester Napoli Ester Napoli
2000-2001 Vasco da Gama Vasco da Gama
2001 Virtus R. Calabria Virtus R. Calabria
2001-2002 AGIL Novara AGIL Novara
2002-2003 inattiva
2003-2004 Pallavolo Chieri Pallavolo Chieri
2004-2005 Airone Tortolì Airone Tortolì
2005-2009 Asystel Novara Asystel Novara
2009-2011 Fenerbahçe SK Fenerbahçe SK
2011-2012 Rabitə Baku Rabitə Baku
2012-2013 Dinamo Mosca Dinamo Mosca
2013 VBC Voléro Zurigo VBC Voléro Zurigo
Nazionale
1996- Croazia Croazia 200 pres.
Palmarès
 Campionato europeo
Argento Repubblica Ceca 1997
Argento Italia 1999
Statistiche aggiornate al 21 gennaio 2014

Nataša Osmokrović (Zagabria, 27 maggio 1976) è un'ex pallavolista croata.

Giocava nel ruolo di schiacciatrice.

Carrieramodifica | modifica sorgente

La carriera di Nataša Osmokrović inizia nel 1995, tra le file del Hrvatski Akademski Ženski Odbojkaški Klub Mladost, con cui si aggiudica il campionato croato. Nel 1996, fa il suo esordio in nazionale, con cui vince la medaglia d'argento al campionato europeo del 1997. Nello stesso anno, viene ingaggiata dalle Hisamitsu Springs. Un anno dopo, gioca nell'Okisu Toyobo, altra squadra del campionato giapponese. Nel 1998, va a giocare nell'Associação Desportiva Classista BCN, con cui si aggiudica la Coppa del Brasile.

Dopo aver vinto nuovamente la medaglia d'argento al campionato europeo del 1999, nella stagione 1999-2000, fa il suo esordio in Italia con la maglia del Centro Ester Pallavolo. Dopo il ritorno per anno in Brasile, al Vasco da Gama, è nuovamente in Italia, per giocare con la Virtus Reggio Calabria, che lascia a metà della stagione per giocare con la debuttante AGIL Volley, con cui raggiunge la finale dei play-off.

Resta inattiva per un anno tra il 2002 ed il 2003, riprendendo a giocare con la Pallavolo Chieri nella stagione 2003-04. Nel campionato successivo, gioca nel Volley Airone Tortolì. Nella stagione 2005-06 viene ingaggiata dall'Asystel Volley di Novara, di cui diventa capitano e con cui vinse Supercoppa italiana nel 2005, una Coppa di Lega, una Top Teams Cup e una Coppa CEV; raggiunge anche un'altra finale scudetto nella stagione 2008-09 e una finale per il terzo posto in Champions League, dove vince il premio per la migliore ricezione.

Nel 2009 è stata ingaggiata dalla squadra turca del Fenerbahçe Spor Kulübü, con cui vince tutte le competizioni nazionali (campionato, Coppa di Turchia e Supercoppa turca), ma perde la finale di Champions League, dove viene premiata per il miglior servizio. Nel 2010 vince la Coppa del Mondo per club.

Nella stagione 2011-12 si trasferisce al Rabitə Bakı Voleybol Klubu, con la quale si aggiudica la Coppa del Mondo per club 2011 e il campionato. Nella stagione successiva viene ingaggiata dalla Ženskij Volejbol'nyj Klub Dinamo Moskva, ritirandosi al termine del campionato[1]; tuttavia ritorna sui suoi passi e gioca col Volleyballclub Voléro Zürich la sola Coppa del Mondo per club, dopo la quale lascia definitivamente l'attività agonistica.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

1995-96
2009-10, 2010-11
2011-12
1998-99
2009-10
2005
2009, 2010
2007
2010, 2011
2005-06, 2008-09

Premi individualimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Russia: Osmokrovic annuncia il ritiro. URL consultato il 23 giugno 2013.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License