Natalija Gocij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natalija Gocij
Nataliya g crop.jpg
Altezza 180[1] cm
Misure 81-61-86.5[1]
Taglia 34[1] (UE) - 4[1] (US)
Scarpe 41[1] (UE) - 9[1] (US)
Occhi Azzurri
Capelli Castano

Nataliya Gotsiy (Наталія Гоцій) (Ucraina, 10 luglio 1985) è una modella ucraina.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Vincitrice del concorso Ford Models Supermodel of the World nel 2004, Gocij è apparsa sulle copertine di Elle e Marie Claire ed ha sfilato per Behnaz Sarafpour, Christian Lacroix, Diane von Furstenberg, Dior, Dolce & Gabbana, Dries van Noten, Gucci, Oscar de la Renta, Valentino, Vivienne Westwood, Marc Jacobs, Adolfo Araiza ed altri.[1] È inoltre stata testimonial per le campagne pubblicitarie di Alberta Ferretti, Calvin Klein, Carolina Herrera Eyewear, Givenchy, John Frieda, Ralph Lauren, R.E.D. Valentino, Roberto Cavalli e Yves Saint Laurent. Dopo un lungo periodo di pausa e la nascita del suo primo figlio, Natalija Gocij è brevemente riapparsa in un filmato promozionale di Victoria's Secret.

In mezzo alle crescenti preoccupazioni relative alle modelle in passerella giudicate sottopeso, ed alla loro influenza sull'immagine del corpo delle donne, iniziarono a circolare fra i media fotografie di modelle giudicate anoressiche. Natalija Gocij divenne una dei principali bersagli mediatici di queste controversie. Alcune fotografie della Gocij risalente ad una sfilata del 2007 di Guy Laroche furono utilizzate come esempi di queste preoccupazioni.[2][3] La diretta interessata ha negato di aver mai avuto problemi alimentari, ed invece di essere stata "vittima" di un lavoro di fotoritocco effettuato sulle sue fotografie, con la conseguenza di aver trovato molte difficoltà in seguito ad ottenere nuovo lavori.[4]

Agenziemodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c d e f g (EN) Natalija Gocij in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ Guy Laroche, Guy Laroche fashion show, fashion editorial content, Paris Fashion Week, designer fashion
  3. ^ GUY LAROCHE - GUY LAROCHE - 5
  4. ^ Nussbaum, Emily, The Incredible Shrinking Model, New York Magazine, 18 febbraio 2007. URL consultato il 26 dicembre 2009.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License