Nazionale di lacrosse dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FIGL
Soprannome Azzurri, Italia Lax
Selezionatore Stati UnitiPete Dellisser
Esordio internazionale
Scozia Scozia 13 - 12 Italia Italia
(London, Canada; 14 luglio 2006)
Migliore vittoria
Italia Italia 20 - 0 Hong Kong Hong Kong
(London, Canada; 16 luglio 2006)
Peggiore sconfitta
Italia Italia 3 - 17 Repubblica Ceca Rep. Ceca
(Manchester, Inghilterra; 16 luglio 2010)
Campionato del mondo
Partecipazioni 2 (esordio: 2006)
Miglior risultato 10° (2006)
Campionato d'Europa
Partecipazioni 2 (esordio: 2008)
Miglior risultato 13° (2012)

La Nazionale italiana di Lacrosse è la massima rappresentativa di Lacrosse dell'Italia ed è posta sotto l'egida della Federazione Italiana Giuoco Lacrosse (FIGL).

Ha partecipato a 2 campionati mondiali di disciplina ottenendo come miglior risultato un 10º posto (2006).

È stata inizialmente formata esclusivamente da giocatori oriundi a causa della quasi totale assenza della disciplina in Italia.

In seguito, grazie all'importante sviluppo del Lacrosse negli ultimi anni,a partire dagli Europei 2008 di Lahti, l'Italia ha potuto schierare una maggioranza di giocatori nativi, caratteristica fortemente voluta e perseguita dalla Federazione Italiana e dal suo fondatore Fabio Antonelli, per incentivare la crescita dello sport nella penisola.

Storiamodifica | modifica sorgente

La storia della nazionale italiana di Lacrosse è iniziata con la formazione di una rappresentativa azzurra in vista dei Mondiali 2006 a London (Canada).

In quell'occasione, un'Italia formata esclusivamente da giocatori oriundi, chiuse al 10º posto la rassegna iridata, conseguendo importanti vittorie contro Hong Kong (20-0), Galles (20-7), Scozia (10-7) e Repubblica Ceca (14-7), prima di inchinarsi di fronte alla Finlandia (10-9) nella finale per il 9º posto.

In seguito alla nascita di una federazione ben organizzata, la FIGL, il lacrosse ha iniziato finalmente a svilupparsi sulla penisola, con la nascita di alcune società che hanno permesso alla nazionale di formare giocatori nativi.

Una giovane e inesperta Italia, con molti esordienti in rosa, partecipa quindi agli Europei 2008 a Lahti (Finlandia), chiudendo con un 18º posto.

Nel paese però nascono nuove squadre e il movimento continua ad espandersi, l'Italia può quindi presentarsi ai nastri di partenza dei Mondiali 2010 di Manchester (Inghilterra), con maggiore talento ed esperienza.

Consapevoli dell'irripetibile 10º posto di quattro anni prima, gli azzurri puntano ad un buon piazzamento.

Dopo una difficile partenza che li vede sconfitti in due occasioni contro Repubblica Ceca (3-17) e Svezia (3-16), l'Italia batte agevolmente il Messico (12-3), conquistando il terzo posto nel girone.

Un gol del caraibico Dominic Gallina allo scadere di Bermuda-Danimarca 11-8, lascia però fuori gli azzurri dal lotto delle migliori terze, e quindi dalla Middle Division, per la peggior differenza reti.

Inserita come testa di serie nella Lower Division, l'Italia dà inizio ad una sorprendente striscia di vittorie e vede cadere sotto i suoi colpi rispettivamente, Argentina (13-9), Danimarca (10-3) e Svizzera (7-6), prima di cedere ad una Slovacchia decisamente fuori portata (4-10 il risultato finale).

Gli azzurri terminano comunque il torneo con una vittoria sulla Lettonia (13-8) che gli permette di chiudere il mondiale al 19º posto e di mettersi alle spalle nazionali del calibro di Hong Kong, Svizzera e Austria.

Rosa attualemodifica | modifica sorgente

Lista dei giocatori convocati per Campionati Europei 2012 ad Amsterdam.

Allenatore: Stati Uniti Pete Dellisser - 2º Allenatore: Canada Gregory Miceli

N. Pos. Giocatore Data di nascita/Età Pres. Squadra
77 P GianMarco Cialella 31 gennaio 1989 (1989-01-31) (25 anni) 9 Stati Uniti Concordia University
1 D Tom Wilmot 14 novembre 1984 (1984-11-14) (29 anni) 17 Stati Uniti Binghamton University
18 D Andrea Lubrano Captain sports.svg 30 aprile 1984 (1984-04-30) (29 anni) 24 Italia Roma Leones
27 D Battisti Alessandro 4 aprile 1989 (1989-16-04) (24 anni) 9 Italia Roma Leones
13 D Matteo Magugliani 4 ottobre 1979 (1979-10-04) (34 anni) 23 Italia Perugia Phoenix
40 D Coggi Luca 6 agosto 1991 (1991-08-06) (22 anni) 9 Italia Red Hawks Meratex
17 D Pacini Jacopo 5 gennaio 1990 (1990-25-05) (23 anni) 9 Italia Bocconi Sport Team
12 D Matteo Pascale 12 novembre 1991 (1991-11-12) (22 anni) 13 Italia Aquile Nere La Spezia
33 C Federico Galperti Captain sports.svg 17 febbraio 1988 (1988-02-17) (26 anni) 17 Italia Bocconi Sport Team
7 C Seige Dellisser 13 gennaio 1993 (1993-01-13) (21 anni) 17 Stati Uniti Mustangs High School
22 C Carlo M. Bernard 2 ottobre 1985 (1985-22-02) (28 anni) 23 Svizzera Zurich Lions
3 C Claudio Palombi 29 novembre 1984 (1984-11-29) (29 anni) 9 Italia Phoenix Perugia
5 C Paolo Scaccabarozzi 31 dicembre 1988 (1988-12-31) (25 anni) 14 Italia Merate Red Hawks
24 C Davide Chiossi 6 febbraio 1987 (1987-02-06) (27 anni) 16 Italia Roma Leones
20 C Jacopo Colombo 25 aprile 1988 (1988-04-25) (25 anni) 9 Italia Merate Red Hawks
33 C Tommaso Rondi 22 giugno 1990 (1990-06-22) (23 anni) 9 Italia Bocconi Sport Team
5 C Francesco Sacchi 27 novembre 1992 (1992-11-27) (21 anni) 6 Italia Merate Red Hawks
11 C Doug Snell 9 dicembre 1991 (1991-12-09) (22 anni) 9 Stati Uniti St Leo University
80 C Angelo Marrano 9 dicembre 1991 (1991-12-09) (22 anni) 9 Stati Uniti Manhattan College
36 A Dario Giorgini 31 ottobre 1986 (1986-10-31) (27 anni) 17 Italia Roma Leones
4 A Steven Whitford Captain sports.svg 11 maggio 1965 (1965-05-11) (48 anni) 17 Italia Perugia Phoenix
25 A Pietro Carabellese 20 maggio 1990 (1990-05-20) (23 anni) 9 Italia Bocconi Sport Team
35 A Patric Carotenuto 12 gennaio 1993 (1993-25-12) (20 anni) 9 Stati Uniti Calvert Hall College

Partecipazioni ai Mondialimodifica | modifica sorgente

Partecipazioni agli Europeimodifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport







Creative Commons License