Nazionale di pugilato dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

La Nazionale di pugilato dell'Italia è la rappresentativa nazionale dell'Italia nelle competizioni internazioonali di pugilato, la cui massima espressione a livello dilettatintstico sono i Giochi olimpici.

In preparazione ai Giochi olimpici di Londra 2012, il direttore tecnico della nazionale è l'ex pugile Francesco Damiani.[1]

Storiamodifica | modifica sorgente

La nazionale di pugilato, anche nota come Italian Boxing Team, ha lo scopo di formare i giovani pugili dilettanti attraverso raduni collegiali e la partecipazione a tornei amatoriali, al fine di formare una squadra in grado di partecipare anche ai vari campionati internazionali, come i Campionati mondiali di pugilato dilettanti e naturalmente i Giochi olimpici.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ IL SETTORE TECNICO NAZIONALE DILETTANTI, fpi.it, 17 gennaio 2011.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato







Creative Commons License