Nazionale di rugby a 7 maschile dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 7
Federazione F.I.R.
Selezionatore Inghilterra Andrew Vilk

La Nazionale di rugby a 7 è la rappresentativa italiana di rugby a 7.

Partecipa regolarmente alle Sevens Grand Prix Series organizzate dalla FIRA - AER e ha partecipato occasionalmente ad alcuni tornei delle IRB Sevens World Series. Il loro primo (e al momento unico) punto ottenuto nelle World Series è arrivato nel 2003 segnando 4 mete nel torneo di Cardiff. Nel circuito europeo delle Sevens Grand Prix Series, torneo allora chiamato FIRA European Sevens, il miglior risultato è stato invece il secondo posto raggiunto nel 2004 dopo la sconfitta 21-14 nella finale contro il Portogallo.

La nazionale italiana ha collezionato una presenza nella Coppa del Mondo durante l'edizione 2005 disputata a Hong Kong, dove si anche aggiudicata il bowl sconfiggendo in finale il Canada 7-5 grazie a una meta di Benjamin De Jager.

Convocati Hong Kong Sevens 2014modifica | modifica sorgente

Giocatore
Squadra
Guido Barion Fiamme Oro Rugby
Christian Becerra Pro Recco Rugby
Steven Bortolussi Rugby Rovigo
Andrea Buondonno Lyons Piacenza
Alessandro Castagnoli Rugby Reggio
Oliviero Fabiani Lazio Rugby
Nicolò Faldati Mogliano Rugby
Kaine Robertson Rugby Viadana
Giulio Rubini Lazio Rugby
Fabrizio Sepe Lazio Rugby
Alessandro Tartaglia Lazio Rugby
Gianmarco Vian Rugby San Donà

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby







Creative Commons License