Nicolas Rashevsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nicolas Rashevsky, nato Nikolaj Raševskij (rus. Николай Рашевский; Černigov, 1899Holland, 16 gennaio 1972), fu un matematico russo naturalizzato statunitense.

Dopo aver studiato fisica matematica in Russia, emigra negli Stati Uniti nel 1924. Presso l'Università di Pittsburgh matura l'idea di sviluppare una biofisica matematica simile alla consolidata fisica matematica. Trasferitosi poi all'Università di Chicago, definisce un programma di dottorato in biologia matematica e dà vita nel 1939 al Bulletin of Mathematical Biophysics, periodico che dirige fino al 1972. Applica gli strumenti matematici a una varietà di aree, della biologia e non: forma delle cellule e degli organismi, conduzione ed eccitazione nervosa, sociologia, storia, guida automobilistica. Contribuisce agli sviluppi iniziali del connettivismo. Per questi studi sviluppa le teorie matematizzate delle reti neurali del condizionamento pavloviano.

Controllo di autorità VIAF: 109467441 LCCN: n83828782








Creative Commons License