Nicomede I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nicomede (... – 255 a.C. circa) fu il secondo re della Bitinia (dal 279 al 255 a.C.).

Succeduto al padre nel 279 a.C. circa, anno in cui chiamò i Galati per fondare con il loro appoggio il regno di Bitinia, dovette contrastare le mire del fratello Zipoite II, che sconfisse nel 278 a.C. e di Antioco I Sotere, re di Siria, che minacciava il suo regno.

Fondò la capitale Nicomedia e contribuì al rafforzamento e all'ellenizzazione della Bitinia.

predecessore:
Zipoite I
Re di Bitinia
279 a.C.255 a.C.
successore:
Zipoite II







Creative Commons License