Nikola Gulan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikola Gulan
Dati biografici
Nazionalità Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Serbia Serbia (dal 2006)
Altezza 183 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Partizan Partizan
Carriera
Giovanili
Partizan Partizan
Squadre di club1
2005-2007 Partizan Partizan 24 (0)
2007-2008 Partizan Partizan 0 (0)
2008 Fiorentina Fiorentina 0 (0)
2009 Monaco 1860 Monaco 1860 3 (0)
2009-2010 Empoli Empoli 25 (0)
2010-2012 Fiorentina Fiorentina 6 (0)
2012 Chievo Chievo 1 (0)
2012-2013 Modena Modena 20 (0)
2013- Partizan Partizan 3 (0)
Nazionale
2005-2006

2006-2007
2007-2010
2008
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro U-17
Serbia Serbia U-19
Serbia Serbia U-21
Serbia Serbia U-23



22 (0)
3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2013

Nikola Gulan (in serbo Никола Гулан[?]; Belgrado, 23 marzo 1989) è un calciatore serbo, difensore del Partizan Belgrado.

Caratteristiche tecnichemodifica | modifica sorgente

Inizia la carriera come centrocampista centrale o di fascia sinistra, dalla stagione all'Empoli inizia a giocare come terzino sinistro.[1]

Carrieramodifica | modifica sorgente

Scovato in Serbia nel Partizan Belgrado, dalla Fiorentina, era paragonato al suo arrivo in Italia a Sinisa Mihajlovic per il suo sinistro che somigliava molto, soprattutto per le punizioni che calciava,senza fonte ed una volta arrivato in Italia dopo un inizio un po' difficoltoso col calcio italiano,senza fonte viene mandato a giocare in prestito per poi ritagliarsi un piccolo spazio nella Fiorentina nella stagione 2010-2012, utilizzato come terzino sinistro.

Clubmodifica | modifica sorgente

Centrocampista difensivo mancino, Nikola Gulan cresce nelle giovanili del Partizan Belgrado. L'esordio in prima squadra avviene il 14 dicembre 2006, nel corso della partita di Coppa UEFA disputata a Glasgow contro i Rangers, quando subentra a Nenad Mirosavljević a pochi minuti dalla fine[2].

Nella stagione 2006-07 Gulan entra dunque nel giro della prima squadra, e dopo aver esordito in campionato da titolare il 1º aprile 2007 in casa del Borac Čačak[3], gioca successivamente altre 8 partite.

Durante questo stesso periodo viene scelto per partecipare alla Coppa Meridian con la selezione dell'Europa. Nel corso di questa manifestazione viene osservato da Pantaleo Corvino, direttore sportivo della Fiorentina, che comincia ad interessarsi al giocatore[4].

Il 2 agosto arriva l'annuncio dell'acquisto del giocatore da parte della squadra toscana[5], che paga il cartellino del giocatore 2,8 milioni di euro facendogli firmare un contratto quinquennale[6]. A causa delle norme del calciomercato italiano sugli extracomunitari, però, la Fiorentina non può aggregare immediatamente alla propria rosa il giocatore, così Gulan viene lasciato in prestito al Partizan fino a gennaio 2008, quando la Sampdoria acquista la metà del suo cartellino dai viola[7] pagandolo una cifra pari a 1,5 milioni di euro[8]. A fine stagione poi, per la stessa cifra, il giocatore viene riscattato dalla Fiorentina[9].

Il 2 febbraio 2009 passa in prestito al Monaco 1860 fino a giugno.[10]. Dopo l'esperienza in Germania, il 18 agosto 2009 la Fiorentina lo gira all'Empoli, ancora una volta con la formula del prestito fino a fine stagione[11]. Nella squadra toscana riesce a trovare continuità, giocando 24 partite, senza mai riuscire però a fare gol.

Nella stagione 2010-11 Nikola torna alla Fiorentina e parte per il ritiro pre-campionato di Cortina d'Ampezzo sotto la guida del nuovo allenatore, il suo connazionale Siniša Mihajlović che lo impiega nel nuovo ruolo di terzino sinistro come vice-Pasqual. Debutta in Serie A il 26 settembre 2010 entrando nel corso di Fiorentina-Parma. Il 17 ottobre 2010 Mihajlovic lo schiera titolare per la prima volta contro la Sampdoria, sua ex squadra.

Il 31 gennaio 2012 viene ufficializzato il suo trasferimento in prestito, fino al termine del suo contratto con la Fiorentina, al ChievoVerona.[12]. Esordisce con la maglia del ChievoVerona nella partita vinta 1-0 dai clivensi contro il Cesena. Il 30 giugno essendo finito il periodo di prestito col Chievo e scaduto il contratto con la Fiorentina, rimane svincolato.[13] Il 6 agosto 2012 firma per il Modena.[14]

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Dopo aver disputato gli Europei Under-17 con la maglia della Nazionale serba nel 2006, la stagione successiva Gulan entra nel giro della Nazionale Under 19, partecipando anche agli Europei di categoria del 2007. In questo stesso periodo entra anche a far parte della selezione Under-21 del suo paese e nel 2008 viene incluso nella lista dei giocatori che partecipano al torneo calcistico delle Olimpiadi di Pechino.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Campilongo su Gulan: "Il viola ha ampi margini di miglioramento" tuttomercatoweb.com
  2. ^ Rangers, vittoria e primato, uefa.com, 14 dicembre 2006
  3. ^ Il tabellino della partita, partizan.rs, 1 aprile 2007
  4. ^ FIORENTINA, Chi è Nikola Gulan. Dove giocherà quest'anno?, Firenzeviola.it, 4 agosto 2007
  5. ^ FIORENTINA, Arriverà anche Nikola Gulan, Firenzeviola.it, 2 agosto 2007
  6. ^ GULAN, Spesi 2.8 milioni. Contratto di 5 anni per il serbo, Firenzeviola.it, 3 agosto 2007
  7. ^ Sampdoria, arriva Gulan, Tuttomercatoweb.com, 24 gennaio 2008
  8. ^ Riepilogo acquisti/cessioni: le cifre, saldo attivo di oltre 7 mln, Fiorentina.it, 31-01-2008. URL consultato il 31-01-2008.
  9. ^ MERCATO, Riscattato Gulan dalla Sampdoria, Firenzeviola.it, 12-06-2008. URL consultato il 13-08-2008.
  10. ^ UFFICIALE:Fiorentina, ceduto Gulan, tuttomercatoweb.com, 02-02-2009. URL consultato il 02-02-2009.
  11. ^ Ceduto Gulan, violachannel, 18-08-2009. URL consultato il 20-08-2009.
  12. ^ Gulan al Chievoo in Viola Channel, 31 gennaio 2012. URL consultato il 31 gennaio 2012.
  13. ^ A giugno svincolati: Montolivo, Natali, Amauri, Kroldrup e Marchionni fiorentina.it
  14. ^ Calciomercato: acquistati Zoboli e Gulan modenafc.net

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License