Nikos Galis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikos Galis
Νίκος Γκάλης.jpg
Nikos Galis durante un tiro libero con la maglia dell'Aris Salonicco
Dati biografici
Nome Nikos Galis
Νίκος Γκάλης
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Ritirato 1994
Hall of Fame FIBA Hall of Fame (2007)
Carriera
Giovanili
1975-1979 Seton Hall Pirates Seton Hall Pirates
Squadre di club
1979-1992 Aris Salonicco Aris Salonicco
1992-1994 Panathinaikos Panathinaikos
Nazionale
1980-1991 Grecia Grecia
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg  Europei
Oro Grecia 1987
Argento Jugoslavia 1989
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Nikos "Nick" Galis, in greco Νίκος Γκάλης (Union City, 23 luglio 1957), è un ex cestista greco naturalizzato statunitense, membro della FIBA Hall of Fame.

È uno dei più affermati cestisti della pallacanestro europea: con la nazionale greca ha conquistato l'oro agli Europei 1987 e l'argento nel 1989; con l'Aris Salonicco ha vinto 8 edizioni del campionato greco e 7 Coppe di Grecia, più una con la maglia del Panathinaikos.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Esordi statunitensimodifica | modifica sorgente

Nato negli Stati Uniti, figlio di una famiglia di immigrati da Rodi, Galis decise di intraprendere da giovanissimo la carriera di pugile, così come fece il padre George in gioventù. Fu però persuaso a lasciare il pugilato dalla madre Stella. Di conseguenza si dedicò alla pallacanestro, iscrivendosi inoltre alla Union Hill High School di Union City nel New Jersey.

Dopo il liceo, Galis s'iscrisse alla Seton Hall University, militando nella squadra di pallacanestro. Nella sua stagione da senior, Galis vide la sua media realizzativa raggiungere 27,5 punti a partita, piazzandosi terzo a livello nazionale dietro Lawrence Butler e Larry Bird. Terminata la carriera collegiale nel 1979, Galis fu scelto dai Boston Celtics nel 4º giro del draft NBA 1979, come 68ª scelta assoluta. Ma a causa di un grave infortunio rimediato nel pre-campionato estivo, la franchigia gli preferì Gerald Henderson; per questa ragione Galis decise di andare a giocare in Grecia. Red Auerbach, leggenda dei Boston Celtics e all'epoca dirigente della squadra, ammise che il mancato ingaggio di Galis fu il più grande errore della sua carriera[1].

Greciamodifica | modifica sorgente

Galis si trasferì all'Aris di Salonicco nel 1979. Anche Panathinaikos e Olympiakos si mostrarono interessate a ingaggiare la giovane guardia, ma i dirigenti dell'Aris dimostrarono il maggior interesse a tesserare colui che sarebbe diventato a breve il capitano della squadra.

Nel 1982, in occasione di un'amichevole tra la Grecia e i North Carolina Tar Heels, squadra NCAA dell'omonimo college, Galis affrontò il giovane Michael Jordan mettendo a referto 50 punti[2].

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Con la Grecia Galis ha disputato 5 edizioni dei Campionati Europei, oltre al Mondiale 1986. Riuscì a vincere il titolo nel FIBA EuroBasket 1987, grazie al successo in finale contro l'Unione Sovietica. Nell'edizione 1989 la Grecia dovette invece arrendersi alla Jugoslavia; nella semifinale Galis siglò 45 degli 81 punti della propria nazionale ancora contro i sovietici, in un testa a testa che vide il successo ellenico per 81-80.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Aris Salonicco: 1983, 1985, 1986, 1987, 1988, 1989, 1990, 1991
Aris Salonicco: 1985, 1987, 1988, 1989, 1990, 1992
Panathinaikos: 1993

Premi individualimodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

  • Miglio marcatore del campionato greco: 11 (dal 1980-1981 al 1990-1991)
  • MVP del campionato greco: 5 (dal 1987-1988 al 1991-1992)

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Nick Galis, FIBA. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  2. ^ Nikos Galis tournaments. URL consultato il 3 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 25 ottobre 2009).

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License