North American Soccer League 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

1leftarrow.pngVoce principale: North American Soccer League.

Il 1976 fu un anno di grande fermento in tutti gli Stati Uniti, per via dei festeggiamenti del 200º anniversario della Dichiarazione d’indipendenza avvenuta il 4 luglio 1776. Dal punto di vista calcistico, l’evento tecnicamente e spettacolarmente più rilevante fu il Torneo del Bicentenario, competizione amichevole a inviti, disputata in giro per l’Unione da un team composto da calciatori della NASL e da tre invitate di lusso, le nazionali di Brasile, Inghilterra e Italia.

Le squadre che presero parte al campionato NASL 1976 furono le stesse della stagione precedente, 20, ma nel frattempo i Denver Dynamos si erano trasferiti ed erano divenuti i Minnesota Kicks, mentre i Baltimore Comets si erano trasformati nei San Diego Jaws. La California contava così tre squadre, e la costa del Pacifico in totale ben sei, facendo della NASL finalmente un campionato rappresentativo dell’intero continente nordamericano.

L’edizione 1976 vide due novità: l’ufficializzazione del partizionamento interzone del campionato, con finali geografiche e creazioni di conference, veri e propri sottocampionati, e soprattutto la vittoria di una squadra canadese, il Toronto Metros-Croatia, per la prima delle due affermazioni nella storia della NASL di una squadra non statunitense.

Formulamodifica | modifica sorgente

Le squadre vennero divise per Conference, atlantica e pacifica e, all’interno di queste, in ulteriori divisioni, rispettivamente settentrionale e orientale, e meridionale e occidentale. Vennero istituiti i seguenti titoli intermedi:

  • Division Championship (avente valore di quarto di finale per il titolo NASL): designava il campione divisionale. Da disputarsi tra la prima classificata di ogni divisione e la vincente di uno spareggio tra la seconda e la terza della rispettiva divisione.
  • Conference Championship (semifinale per il titolo): designava il campione della conference. Da disputarsi tra i vincitori delle divisioni appartenenti alla stessa conference.
  • Soccer Bowl (finale per il titolo). Da disputarsi contro le due campioni di conference.

Tutti gli incontri di spareggio o valevoli per i titoli di divisione o di conference erano da disputarsi in gara unica in casa della squadra meglio piazzata nella regular season. La finale era prevista in campo neutro a Seattle.

Punteggiomodifica | modifica sorgente

  • 6 punti per la vittoria;
  • 0 punti per la sconfitta;
  • 1 punto per la vittoria dopo gli shootout
  • 1 punto supplementare per ogni goal segnato durante un incontro, fino a un massimo di 3

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Atlantic Conference
Pacific Conference

Classifichemodifica | modifica sorgente

Regular Seasonmodifica | modifica sorgente

Atlantic Conferencemodifica | modifica sorgente

Northern Divisionmodifica | modifica sorgente
Squadra V P GF GS PT
Chicago 15 9 52 32 132
Toronto 15 9 38 30 123
Rochester 13 11 36 32 114
Hartford 12 12 37 56 107
Boston 7 17 35 64 72
Eastern Divisionmodifica | modifica sorgente
Squadra V P GF GS PT
Tampa Bay 18 6 58 30 154
New York 16 8 65 34 148
Washington 14 10 46 38 126
Philadelphia 8 16 32 49 80
Miami 6 18 29 58 63

Pacific Conferencemodifica | modifica sorgente

Western Divisionmodifica | modifica sorgente
Squadra V P GF GS PT
Minnesota 15 9 54 33 138
Seattle 14 10 40 31 123
Vancouver 14 10 38 30 120
Portland 8 16 23 41 71
St. Louis 5 19 28 57 58
Southern Divisionmodifica | modifica sorgente
Squadra V P GF GS PT
San Jose 14 10 47 30 123
Dallas 13 11 44 45 117
Los Angeles 12 12 43 44 108
San Antonio 12 12 38 32 107
San Diego 9 15 29 47 82

Turni di spareggiomodifica | modifica sorgente

17 agosto 1976 New York Cosmos 2 – 0 Washington Diplomats New York, Yankee Stadium

18 agosto 1976 Dallas Tornado 2 – 0 Los Angeles Aztecs Irving, Texas Stadium

18 agosto 1976 Seattle Sounders 1 – 0 Vancouver Whitecaps Seattle, King County Dome

18 agosto 1976 Toronto Metros-Croatia 2 – 1 Rochester Lancers Toronto, Varsity Stadium

Quarti di finale (Division Championship)modifica | modifica sorgente

20 agosto 1976 Chicago Sting 2 – 3 Toronto Metros-Croatia Chicago, Soldier Field

20 agosto 1976 Tampa Bay Rowdies 3 – 1 New York Cosmos Tampa, Tampa Stadium

20 agosto 1976 San Jose Earthquakes 2 – 0 Dallas Tornado San Jose, Spartan Stadium

21 agosto 1976 Minnesota Kicks 3 – 0 Seattle Sounders Bloomington (MN), Metropolitan Stadium

Semifinali (Conference Championship)modifica | modifica sorgente

24 agosto 1976 Tampa Bay Rowdies 0 – 2 Toronto Metros-Croatia Tampa, Tampa Stadium

25 agosto 1976 Minnesota Kicks 3 – 1 San Jose Earthquakes Bloomington (MN), Metropolitan Stadium

Finale (Soccer Bowl ’76)modifica | modifica sorgente

28 agosto 1976 Toronto Metros-Croatia 2 – 0 Minnesota Kicks Seattle, King County Dome


Campione NASL 1976
600px Blu Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png

Toronto Metros-Croatia
(1º titolo)

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente


calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio







Creative Commons License