Ol'ga Izmajlovna Semënova-Tjan-Šanskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ol'ga Izmajlovna Semënova-Tjan-Šanskaja (rus. Ольга Измайловна Семёнова-Тян-Шанская; San Pietroburgo, 9 settembre 1911Leningrado, 4 novembre 1970) fu una scacchista sovietica.

Nipote del celebre geografo russo Pëtr Semënov Tjan-Šanskij, imparò a giocare a scacchi all'età di 18 anni.

Ottenne il primo importante risultato vincendo nel 1933 il campionato femminile di Leningrado.

Partecipò a nove Campionati sovietici femminili, vincendone due (1934 e 1936). Nel 1937 si classificò al 2º-3º posto e nel 1953 al 3º-5º posto.









Creative Commons License