Oronzo Gabriele Costa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oronzo Gabriele Costa (Alessano, 26 agosto 1787Napoli, 7 novembre 1867) è stato uno zoologo ed entomologo italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Figlio di Domenico e Vita Manera. Trasferitosi a Napoli nel 1808 compì gli studi presso la Università di Napoli, laureandosi in Medicina. Dopo la laurea rientrò a Lecce, praticando la professione presso lo studio di Pasquale Manni, che lo introdusse alla Botanica e alla Storia naturale.

Dopo aver subito persecuzioni politiche per la sua adesione al governo costituzionale del 1820-21 fece ritorno a Napoli dove occupò la cattedra di Zoologia all'Università. Nel 1849, ancora a causa delle sue idee politiche liberali, fu rimosso dall'incarico che gli fu restituito solo dopo l'Unità d'Italia.

A lui si deve la fondazione del "Giornale meteorologico economico" (anni '20 dell'800) e dell'Accademia Degli Aspiranti Naturalisti (1841).

Suo figlio Achille gli succedette nella cattedra di Zoologia dell'Università di Napoli.

Alcuni taxa descrittimodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Taxa classificati da Oronzo Gabriele Costa.

Taxa denominati in suo onoremodifica | modifica sorgente

Operemodifica | modifica sorgente

  • Fauna Vesuviana (1827).
  • Fauna di Aspromonte (1828).
  • Fauna del Regno di Napoli ossia enumerazione di tutti gli animali che abitano le diverse regioni di questo regno ... , Napoli, dai Torchi del Tramater, 1832-36;
  • Paleontologia del Regno di Napoli contenente la descrizione e figura di tutti gli avanzi organici fossili racchiusi nel suolo di questo regno, 3 volumi, Napoli, Stabilimento tipografico del Tramater - Stabilimento tipografico di G. Cattaneo, 1857-1863;
  • Vocabolario zoologico comprendente le voci volgari con cui in Napoli e in altre contrade del Regno appellansi animali o parti di essi, con la sinonimia scientifica ed italiana, Napoli, Stab. tip. di F. Azzolino, 1846;

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Rossella De Ceglie, L'anello mancante, l'opera di O. G. Costa nella biologia italiana del primo Ottocento, Bari, G. Laterza, 1999;

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente


O. G. Costa è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Oronzo Gabriele Costa.

Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia

Controllo di autorità VIAF: 30320448 LCCN: nr95001219

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License