Pablo Rotchen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pablo Rotchen
Dati biografici
Nome Pablo Oscar Rotchen Suárez
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 2005
Carriera
Squadre di club1
1992-1999 Independiente Independiente 186 (4)
1999-2002 Espanyol Espanyol 65 (4)
2002-2005 Monterrey Monterrey 92 (4)
Nazionale
1995-1997 Argentina Argentina 4 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pablo Oscar Rotchen Suárez (Buenos Aires, 23 aprile 1973) è un ex calciatore argentino, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecnichemodifica | modifica sorgente

Giocava come difensore, ricoprendo il ruolo di centrale.[1]

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Rotchen debuttò con l'Independiente nella stagione 1992-1993, giocando la propria prima gara nel corso dell'Apertura 1992. Divenne titolare in maniera stabile a partire dall'annata seguente, in cui giocò 34 partite. Il primo torneo internazionale cui partecipò fu la Supercoppa Sudamericana 1993; nell'edizione successiva prese parte alla vittoria del torneo, che si ripeté nel 1995, anno in cui ottenne anche un posto in Nazionale. A coronamento dell'anno positivo, arrivò anche la conquista della Recopa Sudamericana 1995. Nel 1999 si trasferì in Spagna, all'Espanyol di Barcellona. In Catalogna fu impiegato con continuità, arrivando a disputare la maggior parte degli incontri delle stagioni 1999-2000, 2000-2001 e 2001-2002. Una volta terminato l'ultimo campionato, fu messo sotto contratto dal Monterrey, compagine messicana militante in massima serie nazionale. Con la nuova maglia debuttò il 10 agosto 2002 contro il Morelia. In Centroamerica Rotchen visse tre stagioni positive, giocando con frequenza e vincendo il Clausura 2003. Nel 2005 chiuse la carriera.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Fu convocato per la prima volta nel 1995 per la Confederations Cup; non fu mai impiegato nel corso del torneo, che la selezione argentina terminò al secondo posto dietro alla Danimarca. Due anni dopo fu chiamato per la Copa América 1997.[2] Durante tale manifestazione affiancò Mauricio Pellegrino al centro della difesa a 4 utilizzata dal CT Passarella.[2] Giocò dunque contro Ecuador, Cile e Paraguay per tutti i novanta minuti di ogni gara.[2]

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Independiente: Clausura 1994
Espanyol: 1999-2000
Monterrey: Clausura 2003

Competizioni internazionalimodifica | modifica sorgente

Independiente: 1994, 1995
Independiente: 1995

Nazionalemodifica | modifica sorgente

1995

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (PT) Pablo Oscar Rotchen Suárez(Pablo Rotchen), playerhistory.com. URL consultato il 19-3-2011.
  2. ^ a b c (EN) Copa América 1997, RSSSF. URL consultato il 31-3-2011.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License