Pacifico Cuman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pacifico Cuman
Pacifico Cuman.jpg
Pacifico Cuman con la maglia del Napoli (1967)
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Altezza 180[1] cm
Peso 75[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Ritirato 1972
Carriera
Giovanili
Codogno Codogno
Inter Inter
Squadre di club1
1955-1959 Alessandria Alessandria 37 (-46)
1959-1969 Napoli Napoli 28 (-30)
1969-1970 Taranto Taranto 18 (-11)
1970-1971 Savoia Savoia 34 (-?)
1971-1972 Bellaria Bellaria 27 (-?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pacifico Cuman (Varese, 11 ottobre 1935Cadoneghe, 18 luglio 2002) è stato un calciatore italiano.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Cresciuto calcisticamente tra Codogno e Inter, esordì tra i professionisti con l'Alessandria 1955-1956, in Serie B. Fu per un decennio secondo portiere del Napoli, prima di chiudere la sua carriera con Taranto e Bellaria Igea Marina.

Nella sua carriera vanta tre promozioni in Serie A con Alessandria (1956-1957) e Napoli (1961-1962 e 1964-1965), oltre alle vittorie di Coppa Italia 1961-1962 e Coppa delle Alpi 1966, conquistate entrambe con gli azzurri. Ha totalizzato complessivamente 45 presenze in massima serie. Nel 1969-70 fu chiamato a campionato in corso dal Taranto neo-promosso in serie B. Che pure aveva in organico portieri validi quali Giancarlo Bertini e Piero Baroncini. Pacifico Cuman contribuì in modo decisivo alla salvezza dei rossublù diventando il titolare.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Napoli: 1961-1962

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b Il Calcio e il Ciclismo Illustrato, numero 37 del 16 settembre 1962, pagina 23

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

  • Dario Marchetti (a cura di), Pacifico Cuman in Enciclopediadelcalcio.it, 2011.







Creative Commons License