Pannonia Savia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ancient balkans 4thcentury.png

La Pannonia Savia o semplicemente Savia, o ancora Pannonia ripensis, era una provincia romana, creata nel 298 dall'imperatore Diocleziano con la divisione della Pannonia superiore in due province, la Savia e la Pannonia prima. Nel V secolo la Pannonia fu ceduta dall'imperatore Teodosio II agli Unni.

La Ripensis aveva come capitale Siscia, la moderna Sisak (Croazia), e corrispondeva alla zona meridionale della Pannonia superiore, lungo il corso del fiume Sava. Era posta sotto un dux, cui si aggiunse successivamente un corrector.

Oltre a Siscia, le città principali erano:

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Roma







Creative Commons License