Paola Zannoner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paola Zannoner (Grosseto, 8 novembre 1958) è una scrittrice italiana.

Attualmente vive a Firenze. Da molti anni lavora nel campo della letteratura per ragazzi, collaborando con le riviste specializzate e tenendo corsi di aggiornamento per insegnanti. Ha lavorato come bibliotecaria, traduttrice, redatrice editoriale, ha diretto collane di narrativa per la scuola e inoltre ha pubblicato testi educativi per la scuola. Da alcuni anni pubblica con successo libri di narrativa per ragazzi. I suoi romanzi hanno ricevuto numerosi riconoscimenti e premi nazionali tra cui Bancarellino.

Operemodifica | modifica sorgente

Curiositàmodifica | modifica sorgente

  • Nel 1998 con il libro Il portachiavi ha ricevuto il Premio Asola 2000 e con il libro Il Salto più lungo ha ricevuto il Premio Cento 1999 e il Premio Lunigiana 1999.
  • Nel 2000 con il libro Il Vento di Santiago ha ricevuto il Premio Alpi Apuane 2000, il Premio Suzara 2001, il Miglior libro 2000 designato dalla rivista Li.ber e il Premio Guidonia Leggere è bello 2001 e il Premio Sardegna 2004.
  • Nel 2002 con il libro Xché 6 qi ha ricevuto il Premio II gigante delle Langhe 2003.
  • Nel 2003 con il libro Quel giorno pioveva ha ricevuto il Premio Bastia Umbra 2002 e con il libro Linea di traguardo ha ricevuto il Premio Città di Verona 2004, il Premio Bitritto, il Premio Bancarellino 2004, il Premio Terre di Lorenzo Cortemaggiore 2005 e il Premio Anna Maria Castellano, Castelfranco 2006.
  • Nel 2005 con il libro Dance! ha ricevuto il Premio Il gigante delle Langhe 2006.
  • Nel 2006 con il libro Sopra l'acqua, sotto il cielo ha ricevuto il Premio Comunità Montana di Crotone 2006.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License