Paolo Bruni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pau
Pau durante il concerto alla Futurshow Station di Bologna del 28 febbraio 2009
Pau durante il concerto alla Futurshow Station di Bologna del 28 febbraio 2009
Nazionalità Italia Italia
Genere Rock
Periodo di attività 1986 – in attività
Strumento Voce, Chitarra acustica ed Armonica
Gruppo attuale Negrita
Album pubblicati 12
Studio 8
Live 2
Raccolte 2
Sito web

Paolo Bruni, in arte "Pau" (Arezzo, 2 giugno 1967), è un cantante, paroliere e musicista italiano, frontman e voce dei Negrita.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Futurshow Station di Bologna - 28 febbraio 2009

Insieme al chitarrista Cesare Petricich diede vita alla band Inudibili, dalle cui ceneri nacquero poi i Negrita stessi.

È autore della maggior parte dei testi del gruppo; oltre ad esserne il cantante, nei Negrita suona l'armonica (ad esempio in Ho imparato a sognare) e la chitarra acustica.

È stato consigliere e giocatore della Dinamo Rock[1], ex squadra calcistica di beneficenza composta da musicisti rock italiani.

Collabora con i Rezophonic ed è uno dei fondatori del progetto "DJ Set Zona Bastarda".

Nel 2007 firma un duetto con Roy Paci nella canzone Giramundo, contenuta nell'album SuoNoGlobal dell'artista siciliano.

Coinvolto nell'aprile del 2000 in una rissa col giornalista Andrea Scanzi[2], ha patteggiato nel 2002 una condanna per ingiurie e lesioni[3], e per la stessa vicenda nel novembre 2008 è stato condannato in sede civile al pagamento dei danni biologici, morali e patrimoniali a Scanzi stesso ed al pagamento delle spese legali[4].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Dinamo Rock. URL consultato il 26-5-2013.
  2. ^ Pau dei Negrita coinvolto in una rissa?. URL consultato il 16-7-2009.
  3. ^ Condannato per aggressione Pau dei Negrita. URL consultato il 16-7-2009.
  4. ^ Pau (Negrita) condannato per aggressione. URL consultato il 16-7-2009.







Creative Commons License