Parametri orbitali di Venere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venere
Venus globe.jpg
Questo box:  v. · d. · m.

1leftarrow.pngVoce principale: Venere (astronomia).

Venere è il pianeta del sistema solare più simile alla Terra per diversi aspetti: la sua massa e la densità media sono confrontabili con quelle terrestri, essendo rispettivamente pari a 4,869 × 1024 kg (l'81,5% della massa terrestre) e 5,25 × 103 kg/m³ (la densità media terrestre è pari a 5,51 × 103 kg/m³). Il suo diametro è pari a 12104 km (inferiore a quello terrestre di appena il 5%) ed il volume vale l'85,7% del corrispondente valore terrestre.

La distanza media dal pianeta dal Sole è di 108 milioni di km (0,723 unità astronomiche), quindi Venere è il pianeta con l'orbita più vicina a quella terrestre, internamente rispetto al Sole. L'orbita è percorsa in 225 giorni terrestri mentre il periodo di rotazione è sorprendentemente lungo: misura 243 giorni terrestri (più del periodo di rivoluzione) ed avviene in senso retrogrado (da est verso ovest, ovvero in senso orario, per un osservatore posto al polo nord del pianeta).

Forse per via di una risonanza gravitazionale, forse per una semplice coincidenza i periodi di rotazione e di rivoluzione di Venere sono sincronizzati in modo tale che il pianeta presenta sempre la stessa faccia verso la Terra quando i due pianeti raggiungono la minima distanza reciproca.


Parametri orbitali degli oggetti del sistema solare Osservazione amatoriale
Dei pianeti: MercurioVenereTerraMarteGioveSaturnoUranoNettuno
Dei pianeti nani e dei corpi minori: PlutoneSedna
Dei satelliti naturali: LunaIoEuropaGanimedeCallistoTitanoTritone
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare







Creative Commons License