Paride Rombi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paride Rombi (Calasetta, 6 settembre 1921Napoli, 18 agosto 1997) è stato uno scrittore e magistrato italiano conosciuto per il suo romanzo Perdu (ambientato nel Sulcis Iglesiente, in Sardegna, con cui vinse il Premio Grazia Deledda nel 1952.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Originario di Calasetta, in Sardegna, isola linguistica tabarchina (variante della lingua ligure), svolse l'attività di magistrato.

Perdu, edito dalla Arnoldo Mondadori Editore e, attualmente, dalla Ilisso, è stato il suo maggiore successo; ebbe infatti quattro edizioni e numerose traduzioni all'estero (Stati Uniti, Germania, Francia, Danimarca, Regno Unito, Argentina, Svezia).

Altri suoi scritti sono stati:

  • Il Raccolto (romanzo)
  • Il Breve di Villa di Chiesa: aspetti storico-giuridici







Creative Commons License