Patricia Churchland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Patricia Smith Churchland (Oliver, 16 luglio 1943) è una filosofa canadese-americana, che lavora alla Università della California di San Diego (UCSD) dal 1984.

Attualmente è professoressa al Dipartimento di Filosofia UCSD, professoressa aggiunta presso il Salk Institute per gli studi biologici, e associata del Laboratorio di Neuroscienza Computazionale (Sejnowski Lab) presso l'Istituto Salk. Ha vinto il premio MacArthur nel 1991. Ha insegnato filosofia presso l' Università di Manitoba dal 1969 al 1984 ed è la moglie del filosofo Paul Churchland. Patricia Churchland si è concentrata soprattutto sul rapporto fra neuroscienze e filosofia. Secondo lei per capire il mentale dobbiamo comprendere il funzionamento del cervello. La Churchland appartiene alla corrente filosofica chiamata eliminativismo, o materialismo eliminativo.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 85294792 LCCN: n85334710








Creative Commons License