Patrizia De Clara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Patrizia De Clara (Alano di Piave, 8 novembre 1940) è un'attrice italiana.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Vivace caratterista cominciò la sua carriera lavorando in teatro nei primi anni sessanta. Apparve per la prima volta sul grande schermo nel 1965, prendendo parte alla pellicola Questa volta parliamo di uomini, (1965), di Lina Wertmüller.

Nel 1982 le fu assegnato il Globo d'oro come miglior attrice rivelazione grazie al film Duetto, (1981), diretto da Tomaso Sherman.

Lo spettacolo per cui è tutt'oggi sicuramente ricordata è Eros e Priapo, (1981), di Carlo Emilio Gadda, regia di Lorenzo Salveti. Una grande prova di recitazione, che fece notevolmente apprezzare la De Clara dalla critica.

Tutt'oggi attivissima in teatro, è straordinaria interprete del monologo di Massimo Sgorbani Causa di beatificazione un oratorio con musica sulla tragedia di tutte le guerre.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License