Paul Auguste Ernest Laugier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paul Auguste Ernest Laugier (Parigi, 22 dicembre 1812Parigi, 5 aprile 1872) è stato un astronomo francese, figlio del chimico André Laugier (1770-1832).

Ha studiato astronomia sotto François Arago ed ottenne un posto presso l'Osservatorio di Parigi. Compì importanti scoperte sul magnetismo, sulle comete, sulle eclissi, sulle meteore e sulle macchie solari. Apportò dei miglioramenti negli orologi astronomici; determinò esattamente la latitudine dell'Osservatorio di Parigi (1853). Pubblicò due cataloghi, uno di 53 nebulose e l'altro (1857) con la declinazione di 140 stelle, oltre che diversi articoli di astronomia sulla rivista Connaissance du Temps.

È stato per lungo tempo associato ad Arago nelle ricerche di fisica terrestre ed è stato per alcuni anni presidente dell' Académie des Sciences.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Universal Cyclopædia & Atlas, New York, D. Appleton & Co, 1902
  • Obituary: Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Vol. 33 (1873), p. 190 [1]

Controllo di autorità VIAF: 3252883








Creative Commons License