Perchta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maschera di Perchten, Klagenfurt, Austria.

Perchta o Berchta (anche: Bertha), ed altre varianti, era una volta conosciuta come una divinità nelle tradizioni alpine pre-cristiane. Il suo nome significa "La Splendente". Le parole peraht, berht e brecht significano radioso, luminoso e/o bianco.

Perchta è anche chiamata la "Signora delle Bestie". Era una guardiana del mondo animale e della natura nelle antiche culture cacciatrici Germaniche, probabilmente dalle stesse origini di Holda.[1]

Secondo Grimm e Motz, Perchta è una cugina meridionale di Holda, in quanto entrambe si dividono il titolo ed il ruolo di signora delle bestie e compaiono nei dodici giorni compresi tra il Natale e l'Epifania.[2]

In alcune descrizioni Perchta ha due forme: può apparire bella e bianca come la neve oppure vecchia ed anziana. In Italia la Perchta è associabile alla Befana.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Motz secondo Hilton 1984.
  2. ^ Grimm 1835; Motz secondo Hilton 1984.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Frazer, Sir James George. 1920. The Golden Bough. A Study in Magic and Religion. IX. Part 6. "The Scapegoat", pages 240-243. MacMillian & Co. (Facsimili Elibron Classics, 2005) ISBN 1-4021-8348-8. (Online). File retrieved May 18, 2007.
  • Grimm, Jacob (1835). Deutsche Mythologie (German Mythology); From English released version Grimm's Teutonic Mythology (1888); Available online by Northvegr 2004-2007: Chapter 13, page 6;Chapter 13, page 8; Chapter 17, page 7;Chapter 31, page 4.
  • Hilton, Edward. Winter Goddess (A Summary of Lott Motz) (Online). File retrieved May 18, 2007.
  • Motz, Lott. 1984. The Winter Goddess, Folklore 95:11.
  • Müller, Felix and Ulrich. 1999. Percht und Krampus, Kramperl und Schiach-Perchten. Wunderlich, Werner (Hrsg.): Mittelalter-Mythen 2. Dämonen-Monster-Fabelwesen. St. Gallen, S. 449-460. (Online, German) File retrieved May 18, 2007.
  • Reginheim. 2002. Forgotten Gods. (Online). File retrieved 05-17-2007.
  • Wagner, Alexander. 2007. Perchtenläufe: Salzburg’s Pagan Heritage. (Online) File retrieved May 18, 2007.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia







Creative Commons License