Pierre Vernier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pierre Vernier (Ornans, 1580Ornans, 14 settembre 1637) è stato un matematico francese. Il suo nome è legato allo strumento di misura chiamato verniero, da lui inventato e descritto per la prima volta nel 1631 nel libro Construction, l’usage et les propriétés du quadrant nouveau de mathématique.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Entrò giovane al servizio di re Carlo I di Spagna e raggiunse il grado di capitano e amministratore della piazzaforte di Ornans, poi ebbe diversi altri incarichi al servizio del re sino a diventare cancelliere e direttore generale della moneta in Borgogna. Nel 1631 si stabilì a Bruxelles.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Michel d'Ornans, Le 'vernier' et son inventeur Pierre Vernier, Mémoires de la Société d'émulation du Doubs, 8, 1913, pagg. 310-373

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 15853128








Creative Commons License