Pietro Capaldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Pietro Capaldo
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Luogo nascita Bisaccia
Data nascita 27 aprile 1845
Luogo morte Napoli
Data morte 4 dicembre 1925
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Magistrato
Legislatura XXIII

Pietro Capaldo (Bisaccia, 27 aprile 1845Napoli, 4 dicembre 1925) è stato un politico italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato nel Palazzo Capaldo a Bisaccia, comune dell'alta Irpinia, nel XIX secolo, all'inizio del XX secolo ricoprì cariche importanti come quella di Presidente della Corte di Cassazione e, dal 1908 al 1912, quella di Senatore del Regno d'Italia nella XXIII legislatura.

Fu anche Procuratore generale (1907) e magistrato integerrimo. Nel Palazzo dove nacque, il Palazzo Capaldo di Bisaccia, una lapide sulla facciata lo ricorda.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia

http://notes9.senato.it/Web/senregno.NSF/e56bbbe8d7e9c734c125703d002f2a0c/a0be643dc82c4acb4125646f0059acb1?OpenDocument








Creative Commons License