Pietro Fossati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Fossati
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1934
Carriera
Squadre di club
1926 Individuale
1927 Wolsit-Pirelli
1928-1932 Maino Maino
1933-1934 Individuale
Statistiche aggiornate al febbraio 2011

Pietro Fossati (Novi Ligure, 29 giugno 1905Novi Ligure, 13 marzo 1945) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1926 al 1934, vinse un Giro di Lombardia.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Malgrado l'opposizione della madre e della sorella, Fossati intraprese l'attività di ciclista. Da dilettante vinse i campionati italiani nella categoia Liberi e, passato professionista, vinse Coppa del Re, Coppa Placci e Giro di Lombardia, tra il 1927 ed il 1929, anni che lo videro anche terzo nella Milano-Modena e nello stesso Giro di Lombardia[1].

Fu inoltre secondo nel Giro dell'Emilia del 1929 e nella Corsa del XX Settembre del 1927[1].

Morì nel 1945, a causa dei bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale[1].

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Campionati italiani, Prova in linea Liberi
Coppa del Re
Coppa Placci
Giro di Lombardia

Piazzamentimodifica | modifica sorgente

Grandi Girimodifica | modifica sorgente

1930: 16º
1931: 30º
1932: 39º

Classiche monumentomodifica | modifica sorgente

1927: 23º
1930: 12º
1931: 28º
1932: 18º
Giro di Lombardia
1926: 17º
1927: 11º
1928: 3º
1929: vincitore
1990: 8º

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c Storia di Libero Ferrario, museociclismo.it. URL consultato il 26 febbraio 2011.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License