Plaça de Catalunya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Plaça Catalunya)

Coordinate: 41°23′12″N 2°10′12″E / 41.386667°N 2.17°E41.386667; 2.17 Plaça de Catalunya (in spagnolo Plaza de Cataluña) è la piazza più centrale ed importante di Barcellona; occupa una superficie di circa 50.000 m2.

La piazza vista dall'alto

Attorno ad essa si concentrano la finanza, il commercio, ed il turismo della capitale catalana, ed è chiaramente luogo di ritrovo, anche perché è il punto da cui la Rambla scende verso il mare e da cui prende origine il Passeig de Gràcia, altro frequentatissimo ed importantissimo viale. Oltre a questo è un importante snodo dei trasporti pubblici: è infatti capolinea di varie linee di autobus e metropolitana.

Per la posizione in cui si trova, divide i quartieri vecchi (Barri Gòtic, Barceloneta, Ribera, El Raval) che compongono la Ciutat Vella, dalla parte di città più recente, risalente in gran parte al XIX-XX secolo.

Fu costruita nel 1927 dall'architetto Francisco Nebot, un decennio prima dell'avvento della dittatura franchista; è ornata da diverse fontane, numerosi monumenti e statue.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License