Prima Divisione 1940-1941

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prima Divisione
1940-1941
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Direttori Regionali di Zona
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1939-1940 1941-1942 Right arrow.svg


Indice
Abruzzi · Calabria · Campania · Emilia · Lazio · Liguria · Lombardia · Lucania · Marche
Piemonte · Puglia · Sardegna · Sicilia · Toscana · Umbria · Venezia Giulia · Venezia Tridentina · Veneto
Amara · Egeo-Rodi · Eritrea · Galla e Sidama · Harar · Scioà · Somalia

Fu il quarto livello della XXXVIII edizione del campionato italiano di calcio.

La Prima Divisione (ex Seconda Divisione) fu organizzata e gestita dai Direttori Regionali di Zona.

Le finali per la promozione in Serie C erano gestiti dal Direttorio Divisioni Superiori (D.D.S.) che aveva sede a Roma.

Rispetto all'anno precedente, il campionato non fu disputato nelle regioni della Libia italiana (Cirenaica e Tripolitania), a causa degli eventi bellici successivi all'entrata in guerra dell'Italia nel corso della Seconda guerra mondiale.

Piemontemodifica | modifica sorgente

Girone Amodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

  • Lo Sparta Novara, arrivato 2º, è ammesso alle finali regionali.
  • Borgosesia e G.U.F. Vercelli si ritirarono alla 2ª giornata di ritorno, la Pro Vercelli riserve, squadra B alla 3ª giornata di ritorno. Furono tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendole incontrata tutte almeno 1 volta.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

  • Casale B e Savigliano si ritirarono alla 2ª giornata di ritorno, l'Alessandria B alla 3ª giornata di ritorno. Furono tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendole incontrata tutte almeno 1 volta.

Girone Cmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

  • L'Aosta, arrivato 2º, è ammesso alle finali regionali.
  • L'Ivrea è ammesso in serie C a completamento organici[1].
  • La Pro Vercelli riserve, squadra A si ritirò alla 3ª giornata di ritorno. Fu tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendola incontrata tutte almeno 1 volta.

Finali regionalimodifica | modifica sorgente

  • Sparta Novara promosso in Serie C.
  • Aosta ammesso in Serie C a completamento organici[1]

Lombardiamodifica | modifica sorgente

Direttorio II Zona (Lombardia)

Girone Amodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone A Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. 600px Bianco Nero Rosso Giallo Crociato.png A.S. Fanfulla (B = riserve), Lodi 17 13 6 5 2 28 21 1,33
1rightarrow.png 2. 600px Granata e Giallo.png Olubra Sportiva, Castel San Giovanni 16 13 7 2 4 22 15 1,47
3. 600px Blu e Bianco (Strisce).png A.C. Codogno, Codogno 14 13 5 4 4 29 21 1,38
4. 600px Rosso e Blu2.png A.S. Melegnanese, Melegnano 14 13 6 2 5 24 24 1,00
5. 600px Rosso e Nero (Strisce).png U.S. Fiorenzuola, Fiorenzuola d'Arda 12 13 5 2 6 15 18 0,83
6. 600px Rosso e Verde.png Dop. Sez.Calcio Casalpusterlengo, Casalpusterlengo 11 13 4 3 6 17 22 0,77
7. Bianco.svg Sant'Angelo Sportiva, Sant'Angelo Lodigiano 9 13 4 1 8 21 32 0,66
-- 600px Rosso e Grigio (Strisce).png U.S. Cremonese (B = riserve), Cremona Ritirata
-- 600px Nero Con Striscia Bianca.png A.C. Crema (B = riserve), Crema Ritirata
-- Rosso e Bianco.svg Piacenza Sportiva (B = riserve), Piacenza Ritirata

Verdetto:

  • L'Olubra è ammessa al girone di finale per la promozione in Serie C 1941-42, ma vi rinuncia.
  • La Cremonese B si ritirò alla 3ª giornata di ritorno. Fu tolta dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendola incontrata tutte almeno 1 volta.
  • Il Crema B si ritirò all'8ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.
  • Il Piacenza B si ritirò alla 7ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone B Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. 600px Rosso2.png D.A. Alfa Romeo (B = riserve), Milano 24 15 10 3 1 31 10
1uparrow green.png 2. Blu e Arancione.svg D.A. Vittorio Necchi, Pavia 23 15 9 5 1 40 11
1rightarrow.png 3. Blu e Giallo.svg D.A. S.A.F.A.R., Milano 21 15 7 7 1 30 9
4. Flag of None.svg ?? 15 . . . .. ..
5. Flag of None.svg ?? 15 . . . .. ..
6. Flag of None.svg ?? 15 . . . .. ..
7. Flag of None.svg ?? 15 . . . .. ..
-- 600px Bianco e Nero (Strisce).png Dop. Redaelli (B = riserve), Mi-Rogoredo Ritirata
-- Bianco e Celeste.svg A.C. Vigevano (B = riserve), Vigevano Ritirata
-- 600px Blu e Rosso.png S.C. Italia, Voghera Ritirata

Verdetti

  • La S.A.F.A.R. è ammessa alle finali regionali.
  • Il Vittorio Necchi è ammesso alla Serie C a completamento organici[1].
  • Manca il risultato di Vigevano-F.Cremisi e F.Cremisi-A.Romeo.

Girone Cmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone C Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
2. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
3. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
4. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
5. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
6. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
7. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
-- 600px Blu.png D.A. Innocenti, Milano Ritirata
-- 600px Verde.png Dop. Burgo, Maslianico Ritirata
-- 600px Granata e Bianco.png A.C. Cantù (B = riserve), Cantù Ritirata

Verdetti

  • Il Burgo ed il Cantù B si ritirarono all'8ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.
  • L'Innocenti si ritirò alla 7ª giornata di ritorno. Fu tolta dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendola incontrata tutte almeno 1 volta.
  • La Gerli è ammessa alla Serie C a completamento organici[1].

Girone Dmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone D Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1rightarrow.png 1. Azzurro.png Abbiategrasso A.C., Abbiategrasso ?? 8 . . . .. ..
2. Flag of None.svg ?? 8 . . . .. ..
3. Flag of None.svg ?? 8 . . . .. ..
4. Flag of None.svg ?? 8 . . . .. ..
5. Flag of None.svg ?? 8 . . . .. ..
-- 600px Verde.png Dop. Falck, Sesto San Giovanni Ritirata
-- 600px Bianco e Celeste (Strisce).png G.S.F. Corbetta, Corbetta Ritirata
-- 600px Granata.png G.S. Carlo Tresoldi, Cassano d'Adda Ritirata
-- Flag of None.svg Magenta Ritirata
-- Flag of None.svg Castano, Castano Primo Ritirata

Verdetti

  • L'Abbiategrasso è ammesso alle finali regionali.
  • Il Castano si ritirò alla 7ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.
  • Magenta, Tresoldi e Corbetta si ritirarono alla 4ª giornata di ritorno, Dop. Falck alla 5ª giornata di ritorno. Furono tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendole incontrata tutte almeno 1 volta.

Girone Emodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone E Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
2. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
3. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
4. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
5. 600px Rosso e Blu (Strisce).png A.C. Luino, Luino ?? 14 . . . .. ..
6. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
7. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
8. Flag of None.svg ?? 14 . . . .. ..
-- 600px Bianco e Blu (Strisce Orizzontali).png Soc. Pro Patria et Libertate (B = riserve), Busto Arsizio Ritirata
-- 600px Lilla.png A.C. Legnano (B = riserve), Legnano Ritirata

Verdetti

  • Il Legnano B si ritirò alla 9ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.
  • La Pro Patria B si ritirò alla 5ª giornata di ritorno. Fu tolta dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendola incontrata tutte almeno 1 volta.

Girone Fmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone F Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
2. Azzurro.png Sondrio Sportiva, Sondrio ?? 12 . . . .. ..
3. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
4. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
5. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
6. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
7. 600px Bianco e Nero (Quadrati).png U.S. Olginatese, Olginate ?? 12 . . . .. ..
-- Flag of None.svg Vimercatese Ritirato
-- Flag of None.svg Lietti, Oggiono Ritirato
-- 600px Blu e Celeste (Strisce).png A.C. Lecco (B = riserve), Lecco Ritirato

Verdetti

  • Il Lecco B si ritirò all'8ª giornata d'andata, il Lietti all'ultima di andata: tutti i risultati annullati.
  • La Vimercatese si ritirò alla 4ª giornata di ritorno. Fu tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendola incontrata tutte almeno 1 volta.
  • Il Lissone è ammesso alla Serie C a completamento organici[1].

Girone Gmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone G Lombardia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. Flag of None.svg ?? 10 . . . .. ..
2. Flag of None.svg ?? 10 . . . .. ..
3. Flag of None.svg ?? 10 . . . .. ..
4. Flag of None.svg ?? 10 . . . .. ..
5. Flag of None.svg ?? 10 . . . .. ..
6. Flag of None.svg ?? 10 . . . .. ..
-- Azzurro.png S.S. Pro Ponte, Ponte San Pietro Ritirata
-- Azzurro e Bianco2.svg A.C. Pro Palazzolo, Palazzolo s/Oglio Ritirata
-- Bianco e Celeste.svg A.S. Falco, Albino Ritirata
-- 600px Verde e Bianco.png G.S. Armando Casalini, Brescia Ritirata

Verdetti

  • Il Casalini si ritirò alla 9ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.
  • Il Falco di Albino si ritirò alla 2ª giornata di ritorno, la Pro Palazzolo alla 5ª giornata di ritorno, la Pro Ponte alla 6ª giornata di ritorno. Furono tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendole incontrata tutte almeno 1 volta.

Finali regionalimodifica | modifica sorgente

  • L'Abbiategrasso, arrivato 3º per peggiore quoziente reti (1,45) nei confronti del Breda di Sesto S. Giovanni (1,83), è promossa in Serie C.
  • La S.A.F.A.R. è promossa in Serie C, ma non regolarizza la sua iscrizione[1].

Venetomodifica | modifica sorgente

Girone Amodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti

  • Bassano arrivato 5º e ammesso alle finali quale prima squadra non riserve.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti

  • Legnago arrivato 5º. Ammesso alle finali quale prima squadra non riserve, si ritira prima dell'inizio delle finali.

Finali regionalimodifica | modifica sorgente

Venezia Tridentinamodifica | modifica sorgente

Girone unicomodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone unico Venezia Tridentina 1940-41 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png S.S. Benacense, Riva del Garda ?? 12
2. Flag of None.svg G.U.F., Bolzano 17 12
3. 600px Nero e Bianco (Strisce).png G.C. del Dop. Rovereto, Rovereto ?? 12
4. 600px Giallo e Blu (Strisce).png A.C. Trento, Trento ?? 12
5. 600px Granata.png A.C. Brassanone, Bressanone ?? 12
6. 600px Bianco e Celeste (Strisce).png Dop.Az. Lancia, Bolzano ?? 12
7. Flag of None.svg Dop.Az. Magnesio, Bolzano ?? 12

Verdetti

  • Benacense promossa in Serie C, ma rinuncia[1].
  • Trento ammesso in Serie C a completamento organici[1].

Venezia Giuliamodifica | modifica sorgente

Girone Amodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone A Venezia Giulia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1rightarrow.png 1. Flag of None.svg Sez. Calcio Dop. Valvasone Arzene, Valvasone 31 18 . . . .. ..
1rightarrow.png 2. 600px Colori di Udine.png A.C. Udinese (B=riserve), Udine 28 18 . . . .. ..
1rightarrow.png 3. 600px Nero e Verde (Strisce).png Pordenone Calcio, Pordenone 28 18 . . . .. ..
1rightarrow.png 4. Flag of None.svg O.N.D. Codroipo, Codroipo 23 18 . . . .. ..
5. Bianco e Rosso.svg A.S. Cormonese, Cormons 17 18 . . . .. ..
6. Flag of None.svg G.S. Littorio, Cervignano del Friuli 16 18 . . . .. ..
7. Flag of None.svg Dop. Spilimbergo, Spilimbergo 11 18 . . . .. ..
8. 600px Azzurro e Bianco (Strisce).png A.S. Pro Gorizia (B=riserve), Gorizia (-1) 9 18 . . . .. ..
9. Flag of None.svg A.C. Tricesimo, Tricesimo (-1) 8 18 . . . .. ..
10. Flag of None.svg A.C. Cividalese, Cividale nel Friuli (-3) 4 18 . . . .. ..

Verdetti

  • Il Valvasone, il Pordenone ed il Codroipo sono ammesse alle finali regionali per il titolo di Campione regionale e per la promozione in Serie C.
  • L'Udinese B è ammessa alle finali regionali per il titolo di Campione regionale fra le squadre riserve.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone B Venezia Giulia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1rightarrow.png 1. 600px Rosso con alabarda bianca.svg U.S. Triestina (B=riserve), Trieste 26 16 . . . .. ..
1rightarrow.png 2. 600px Rosso Cardinale con Bande Blu e Gialle.png U.S. Fiumana (B=riserve), Fiume 19 16 . . . .. ..
1rightarrow.png 3. 600px Azzurro e Bianco (Strisce).png S.S. Ponziana (B=riserve), Trieste 18 16 . . . .. ..
1rightarrow.png 4. Amaranto.svg Dop. Az. Ronchi, Ronchi dei Legionari 15 16 . . . .. ..
5. 600px Azzurro e Granata.png A.C. Pieris (B = riserve), Pieris 14 16 . . . .. ..
6. Azzurro e Bianco.svg Dop. Az. C.R.D.A. Monfalcone (B=riserve) 12 16 . . . .. ..
7. 600px Nero con stella Bianca.svg Gruppo Sportivo "Giovanni Grion" (B=riserve), Pola 9 16 . . . .. ..
8. Azzurro.png Dop. Az. Ampelea (B=riserve), Isola d'Istria 7 16 . . . .. ..
9. 600px Verde e Nero.png Dop. Az. A.R.S.A., Arsia 6 16 . . . .. ..

Verdetti

  • Il Ronchi è ammesso alle finali regionali per il titolo di Campione regionale e per la promozione in Serie C.
  • La Triestina B, la Fiumana B e la Ponziana B sono ammesse alle finali regionali per il titolo di Campione regionale fra le squadre riserve.

Finali per la promozione in Serie Cmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti

  • Valvasone promosso in Serie C, ma non regolarizza l'iscrizione[1].
  • Pordenone ammesso in Serie C per ripescaggio.

Finali regionalimodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Liguriamodifica | modifica sorgente

Girone Amodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti:

  • I.L.V.A. e Novese sono ammesse alle finali regionali; la Novese, promossa, non regolarizzerà l'iscrizione alla Serie C[1].
  • Il Valpolcevera B si ritirò alla 6ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti:

  • Dipendenti Municipali e F.I.T. sono ammessi alle finali regionali.
  • L'Aullese B si ritirò alla 2ª giornata di ritorno. Fu tolta dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendola incontrata tutte almeno 1 volta.

Girone Cmodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti:

  • Andrea Doria e Vado B sono ammesse alle finali regionali.
  • L'Albenga B si ritirò alla 7ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.

Emiliamodifica | modifica sorgente

Direttorio VII Zona (Emilia)

  • 17 squadre partecipanti.

Girone Amodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti:

  • Cesena e Panigale sono ammessi alle finali regionali.
  • Il Bagnacavallo si ritirò alla 9ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti:

  • Correggio e S.A.S.I.B. sono ammessi alle finali regionali.
  • Modena B e Pro Calcio di Guastalla si ritirarono alla 3ª giornata di ritorno. Furono tolte dalla classifica ma, come prevedeva il Regolamento Campionati per le squadre ritirate dopo la fine del girone di andata, ai fini della classifica furono tenute valide per le altre squadre tutti i risultati conseguiti nel girone di andata avendole incontrata tutte almeno 1 volta.

Finali regionalimodifica | modifica sorgente

Verdetti:

  • Il S.A.S.I.B. di Bologna è Campione Emiliano di Prima Divisione 1940-41, ma non regolarizza l'iscrizione in Serie C[1].
  • Cesena e Panigale sono ammesse in Serie C a completamento organici[1].

Toscanamodifica | modifica sorgente

Direttorio VIII Zona (Toscana)

Girone Amodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti

  • Richard Ginori promossa in Serie C, ma rinuncia[1].

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti

  • Il Fornaci è promosso in Serie C, ma non regolarizza la sua iscrizione[1].

Marchemodifica | modifica sorgente

Direttorio IX Zona (Marche)

Girone unicomodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Verdetti

  • Pro Italia promossa in Serie C, ma rinuncia[1].

Umbriamodifica | modifica sorgente

Direttorio X Zona (Umbria)

Girone unicomodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

Prima Divisione girone unico Umbria 1940-41 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Flag of None.svg ??? ?? 16
2. Flag of None.svg ??? ?? 16
3. Flag of None.svg ??? ?? 16
4. Flag of None.svg ??? ?? 16
5. Flag of None.svg ??? ?? 16
6. Flag of None.svg ??? ?? 16
7. Flag of None.svg ??? ?? 16
8. Flag of None.svg ??? ?? 16
9. Flag of None.svg ??? ?? 16

Verdetti

  • Lo Spoleto è promosso in Serie C, ma non regolarizza la sua iscrizione[1].

Laziomodifica | modifica sorgente

Direttorio XI Zona (Lazio)

Girone Amodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone A Lazio 1940-41 Pt G V N P GF GS Q.reti
1rightarrow.png 1. Bianco e Rosso.svg G.S. Vigili del Fuoco, Roma 30 17 14 2 1 41 4
1rightarrow.png 2. Azzurro.png Gr.Az. Ala Littoria, Lido di Roma 26 17 12 2 3 51 17
3. Bianco.svg U.S. Italia Nova, Roma-Porta Maggiore 24 17 10 4 3 38 23
4. 600px Cremisi.png S.S. Latina, Roma 16 17 6 4 7 17 20 0,850
5. 600px Giallo e Blu.png A.S. Viterbo, Viterbo 16 17 7 2 8 23 36 0,638
6. 600px Giallo e Rosso2.png G.S. Frascati, Frascati 13 17 6 1 10 29 32
7. Bianco e Nero.svg G.S. Elettronica, Roma 10 17 3 4 10 20 43
8. 600px Verde Con Striscia Bianca.png A.S. Alba Motor (B = riserve), Roma 9 17 4 2 11 20 41
9. 600px Black and Blue Striped.png U.S. Civitavecchiese (B = riserve), Civitavecchia 8 17 4 1 12 19 40
- Bianco e Nero.svg S.S. Tuscania, Tuscania Ritirata

Verdetti

  • Alba Motor B e Civitavecchiese B 1 punto di penalizzazione per rinuncia.

Girone Bmodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone B Lazio 1940-41 Pt G V N P GF GS Q.reti
1rightarrow.png 1. Bianco e Nero.svg G.S. Trionfale, Roma 29 17 12 5 0 . .
1rightarrow.png 2. 600px Rosso e Verde.png G.S. M.A.T.E.R. (B = riserve), Roma 23 16 8 7 1 . .
3. 600px Rosso con scritta B.P.D. in esagono nero.png D.A. B.P.D., Colleferro 19 16 7 5 4 . .
4. Bianco e Azzurro.svg G.S. Fausto Cecconi, Roma 19 16 8 3 5 . . ????
5. Giallo e Rosso.svg G.S. Cynthia, Genzano di Roma 19 17 8 3 6 . . ????
6. Nero e Rosso (Strisce).svg A.S. Trastevere, Roma 13 16 5 3 8 . .
7. Bianco e Rosso.svg U.S. Isola Liri, Isola dei Liri 13 17 4 5 8 . .
8. 600px Verde e Nero.png G.I.L. Albano, Albano Laziale 9 16 2 5 9 . .
9. 600px Rosso e Blu.png S.G.S. Fortitudo, Roma 6 16 2 2 12 . .
- 600px Nero.png G.I.L. Gaeta, Gaeta Ritirata

Girone finalemodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone finale Lazio 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1uparrow green.svg 1. Azzurro.png Gr.Az. Ala Littoria, Lido di Roma 10 6 5 0 1 12 4
1uparrow green.svg 2. Bianco e Rosso.svg G.S. Vigili del Fuoco, Roma 7 6 3 1 2 7 6
3. 600px Rosso e Verde.png G.S. M.A.T.E.R. (B = riserve), Roma 6 6 2 2 2 9 11
4. Bianco e Nero.svg G.S. Trionfale, Roma 1 6 0 1 5 5 12

Verdetti

  • Ala Littoria Campione Laziale di Prima Divisione e promosso in Serie C 1941-42.
  • Vigili del Fuoco ammesso in Serie C a completamento organici[1].

Abruzzimodifica | modifica sorgente

Direttorio XII Zona (Abruzzi).

Girone unicomodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

  • Ortona promosso in Serie C, ma rinuncia[1].

Campaniamodifica | modifica sorgente

Direttorio XIII Zona (Campania).

Girone unicomodifica | modifica sorgente

Girone unico Campania 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1uparrow green.svg 1. 600px Giallo e Blu4.png U.S. Scafatese, Scafati 31 20 14 3 3 49 18 2,72
2. 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png U.S. Gladiator, Santa Maria Capua Vetere 31 20 14 3 3 45 18 2,50
1uparrow green.svg 3. 600px Rosso e Blu (Strisce).png U.S. Casertana, Caserta 29 20 14 1 5 58 22
4. 600px Bianco e Azzurro (Strisce).png U.S. Salernitana Fascista (B = riserve), Salerno 25 20 10 5 5 41 21
5. 600px Granata.png G.I.L. Maddaloni, Maddaloni (-1) 19 20 8 4 8 38 32
6. 600px Nero con stella Bianca.svg U.S.F. Ilva Bagnolese (B = riserve), Bagnoli di Napoli 18 20 7 4 9 33 40 0,83
7. 600px Azzurro con N cerchiata.png A.C. Napoli (C = allievi), Napoli 18 20 7 4 9 26 41 0,63
8. 600px Nero e Rosso (Strisce).png Sorrento Calcio, Sorrento (-1) 15 20 7 2 11 19 30
9. Bianco e Blu.svg U.S. Cavese (B = riserve), Cava dei Tirreni (-1) 13 20 5 4 11 33 59
10. 600px Verde e Bianco con lupo.png U.S. Avellino, Avellino (-1) 12 20 4 5 11 19 57
11. 600px Bianco e Nero (Strisce).png G.S. Baratta (B = riserve), Battipaglia (-1) 4 20 2 1 17 24 47
-- Flag of None.svg S.S. Sangiovannese, San Giovanni a Teduccio Ritirata
215 220 92 36 92 385 385

Verdetti

  • Scafatese promossa in Serie C 1941-42.
  • Gladiator rinuncia alla promozione.
  • Casertana ammessa in Serie C 1941-42[1].
  • La Sangiovannese si ritirò alla ??ª giornata d'andata: tutti i risultati annullati.
1ª Giornata A: 27 ott. R: 21 gen.
Avellino Napoli - 0-1
Bagnolese Gladiator - 1-4
Battipagliese Sorrento - 0-2 *
Maddalonese Casertana - 0-2
Salernitana Scafatese - 0-2
Cavese Sangiovannese - -
2ª Giornata
Casertana Scafatese - 1-2
Sorrento Bagnolese - -
Salernitana Avellino - -
Napoli Cavese 2-0 -
Gladiator Maddalonese - -
Sangiovannese Battipagliese - -
3ª Giornata
Bagnolese Salernitana - 0-2
Battipagliese Gladiator - 1-3
Cavese Casertana - 0-8
Maddalonese Sorrento 2-0 1-1
Scafatese Napoli 2-1 0-4
Avellino Sangiovannese - -
4ª Giornata - 9 feb.
Avellino Casertana - -
Battipagliese Salernitana - -
Cavese Sorrento - -
Maddalonese Scafatese 0-3 -
Napoli Gladiator 0-7 1-2
Bagnolese Sangiovannese 1-1 -
5ª Giornata - 23 feb.
Avellino Sorrento - -
Bagnolese Battipagliese 3-1 0-5
Casertana Napoli - 3-2
Gladiator Scafatese 4-2 0-2
Salernitana Cavese - -
Maddalonese Sangiovannese - -
6ª Giornata
Battipagliese Scafatese - 1-4
Cavese Gladiator - -
Maddalonese Avellino - -
Napoli Bagnoese - 2-2
Sorrento Casertana - -
Salernitana Sangiovannese - -
7ª Giornata
Avellino Bagnolese - 0-4
Cavese Scafatese 5-1 2-2
Battipagliese Maddalonese 2-3 -
Napoli Sorrento 2-0 -
Gladiator Salernitana 0-0 -
Casertana Sangiovannese - -
8ª Giornata
Avellino Battipagliese 3-3 1-0
Casertana Salernitana 4-3 1-0
Gladiator Sorrento 1-0 6-1
Maddalonese Cavese 4-2 0-1
Scafatese Bagnolese 2-1 3-0
Napoli Sangiovannese - -
9ª Giornata A: R: 23 mar.
Casertana Bagnolese - 0-2
Cavese Avellino 6-1 2-2
Maddalonese Salernitana - 0-2 *
Napoli Battipagliese 2-0 2-1
Scafatese Sorrento 1-0 1-0
Gladiator Sangiovannese - -
10ª Giornata - A:5 gen. R:30 mar.
Avellino Gladiator - 0-2 *
Bagnolese Cavese 5-1 2-2
Battipagliese Casertana - 0-3
Napoli Maddalonese 2-0 -
Sorrento Salernitana - 0-2 *
Scafatese Sangiovannese - -
11ª Giornata
Avellino Scafatese 0-0 0-15
Casertana Gladiator 2-0 1-2
Cavese Battipagliese 5-1 -
Maddalonese Bagnolese 5-1 -
Salernitana Napoli 4-0 -
Sorrento Sangiovannese - -
* I 2-0 a tavolino per rinuncia
L'incontro della 10ª giornata tra Bagnolese e Cavese si è giocato il 2 marzo 1941
Casertana-Gladiator sospesa sul 2-2 per impraticabilità di campo fu rigiocata il 2 marzo 1941 e vinta dalla Casertana per 2-0
Bagnolese-Cavese 5-1 giocata anche questa il 2 marzo 1941

Pugliamodifica | modifica sorgente

Direttorio XIV Zona (Puglia).

Girone unicomodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Classificamodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone unico Puglia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
2. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
3. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
4. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
5. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
6. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
7. Flag of None.svg ?? 12 . . . .. ..
-- 600px Bianco e Rosso (Strisce).png Molfetta Sportiva (B = riserve), Molfetta Ritirata
-- Flag of None.svg G.I.L. M. Falcone, Foggia Ritirata
-- 600px Giallo e Blu.png A.S. Cerignola, Cerignola Ritirata

Verdetti

  • Il Terlizzi è promosso in Serie C, ma non regolarizza la sua iscrizione; è ammessa in Serie C l'A.S. Pietro Resta di Taranto[1].
  • Il Molfetta riserve ed il Falcone si ritirano alla 4ª giornata, ma continuano il campionato iscrivendosi alla Seconda Divisione pugliese. Tutte le partire vengono annullate.
  • Il Cerignola si ritira alla 4ª giornata. Tutte le partire vengono annullate.

Lucaniamodifica | modifica sorgente

Direttorio XV Zona (Lucania).

Calabriamodifica | modifica sorgente

Direttorio XVI Zona (Calabria).

Girone Amodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

  • Flag of None.svg A.S. Cosenza (B = riserve)
  • Flag of None.svg Crotone
  • Flag of None.svg Dop. Rionale "G. Migliori", Cosenza
  • Flag of None.svg Rossano

Verdetti

  • Il Dop. Rionale "G. Migliori" è promosso in Serie C, ma non regolarizza la sua iscrizione[1].

Classificamodifica | modifica sorgente

Girone Bmodifica | modifica sorgente

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

  • Flag of None.svg Catanzarese (B=riserve)
  • Flag of None.svg G.U.F. Reggio Calabria
  • Flag of None.svg Pro Vito, Reggio Calabria
  • Flag of None.svg Soverato

Classificamodifica | modifica sorgente

Siciliamodifica | modifica sorgente

Direttorio XVII Zona (Sicilia)

Girone Amodifica | modifica sorgente

1ª Divisione girone A Sicilia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. 600px Rosso e Bianco (Bordato).png G.S. 58º Corpo Vigili del Fuoco (B = riserve) 25 14
2. 600px Rosa e Nero in diagonale.png Palermo 23 14
1rightarrow.png 3. Juventina Palermo Juventina Palermo (B = riserve) 19 14
4. Flag of None.svg Sezione Calcio Aviosicula, Palermo 16 14
5. Flag of None.svg Pol. Palermitana 13 14
6. 600px Rosso e Giallo (Strisce).png U.S. Salemi 6 14
7. 600px Verde.png S.C. Juventus (-2) 4 14
8. Flag of None.svg A.C. Solunto 4 14

Verdetti

  • 2 punti di penalizzazione alla Juventus: uno per rinuncia e uno per incidenti nella partita Juventus-Palermo.
  • Juventina Palermo B ammessa alle finali per il titolo siciliano di Prima Divisione.
  • Aviosicula ammessa alla Serie C a completamento organici[1].

Girone Bmodifica | modifica sorgente

  • Classifica non ufficiale:
Girone B Sicilia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1rightarrow.png 1. 600px Nero e Bianco (Quadrati).png U.S. Peloro 12 10
2. 600px Blu e Rosso (Strisce) con Pallone.png A.C.F. Catania (B = riserve} 12 10
3. Azzurro.png A.S. Siracusa (B = riserve) 11 10 ???
4. Flag of None.svg G.I.L. Leonzio 11 10 ???
5. Flag of None.svg A.S. Etna 8 10
6. 600px Blu e Bianco.png U.S. Ragusa 8 10

Girone finalemodifica | modifica sorgente

  • Juventina (B = riserve), Palermo
  • Marsala
  • Peloro, Messina
Prima Divisione gir. finale Sicilia 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1. Juventina Palermo Juventina Palermo (B = riserve) ?? 4
2. 600px Azzurro2.png S.C. Marsala ?? 4
3. 600px Nero e Bianco (Quadrati).png U.S. Peloro ?? 4

Sardegnamodifica | modifica sorgente

Direttorio XVIII Zona (Sardegna).

1ª Divisione girone unico Sardegna 1940-41 Pt G V N P GF GS Quoz.reti
1rightarrow.png 1. Azzurro.png G.S. La Medusa, Bosa 25 17 12 1 4 30 10 3,00
2. Bianco e Blu.svg Dop. Az. Carbonia, Carbonia 25 17 11 3 3 35 17 2,06
3. 600px Giallo e Rosso (Strisce)2.png A.C. Alghero, Alghero 20 17 9 2 6 22 17 1,29
4. 600px Rosso Blu coi 4 mori.png U.S. Cagliari, Cagliari 17 17 6 5 6 27 23 1,17
5. Granata.svg Dop. Az. Bacu Abis, Bacu Abis di Carbonia 17 17 7 3 7 22 21 1,05
6. 600px Quarti BluScuro con croce Bianca e Rosso con torre Bianca2.png S.E.F. Torres, Sassari 14 17 5 4 8 24 28 0,86
7. Bianco e Azzurro.svg Dop. Az. Montevecchio, Cagliari 13 17 4 5 8 20 30 0,67
8. Bianco.svg G.I.L. Olbia, Olbia 13 17 6 1 10 19 30 0,63
9. Bianco e Celeste.svg I.L.V.A. G.I.L., La Maddalena (-3) 11 17 4 6 7 24 28 0,86
-- 600px Giallo e Rosso (Strisce).png A.S. Macomer, Macomer Ritirata

Verdetti

  • 4 squadre (Diavoli Rossi di Monserrato, G.I.L. Monserrato, Dop. Az. Monteponi di Iglesias e G.U.F. Nuoro) si ritirarono prima dell'inizio del campionato.
  • G.S. La Medusa campione per miglior quoziente reti.
  • L' A.S. Macomer si ritira durante il ritorno: le gare disputate nel girone d'andata vengono ritenute valide.

Somaliamodifica | modifica sorgente

Direttorio XXI Zona (Somalia).
Sede: Via Duca d'Aosta 14 - Mogadiscio.

Campionato sospeso per cause belliche.

Egeo-Rodimodifica | modifica sorgente

Direttorio XXII Zona (Egeo).
Sede: presso Federazione Fasci di Combattimento - Rodi.
Campionato sospeso per cause belliche.

Eritreamodifica | modifica sorgente

Direttorio XXIII Zona (Eritrea).
Sede: presso Federazione Fasci di Combattimento - Asmara.

Campionato sospeso per cause belliche.

Hararmodifica | modifica sorgente

Direttorio XXIV Zona (Harar).
Sede: presso Federazione Fasci di Combattimento - Harar.

Campionato sospeso per cause belliche.

Amaramodifica | modifica sorgente

Direttorio XXV Zona (Amara).
Sede: presso Federazione Fasci di Combattimento - Asmara.

Campionato sospeso per cause belliche.

Scioàmodifica | modifica sorgente

Direttorio XXVI Zona (Scioà).
Sede: presso Federazione Fasci di Combattimento - Addis Abeba.

Campionato sospeso per cause belliche.

Galla e Sidamamodifica | modifica sorgente

Direttorio XXVII Zona (Galla e Sidama).
Sede: presso Federazione Fasci di Combattimento - Gimma.

Campionato sospeso per cause belliche.

Notemodifica | modifica sorgente

A parità di punti le squadre erano classificate applicando il quoziente reti, ovvero, facendo il rapporto tra reti fatte e reti subite si ricavava un valore (esempio: 65/28 = 2,231) che sarebbe servito da metro di paragone utilizzando anche il terzo decimale.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o per la retrocessione) non si effettuava alcuna gara di spareggio: si salvava oppure veniva promossa la squadra che aveva il quoziente reti più alto.
Questa norma, entrata in vigore nel 1938 fu applicata fino alla fine della stagione 1941-42.

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v Il Littoriale, 13 settembre 1941, pag. 4

Fonti e bibliografiamodifica | modifica sorgente

Giornali:

Libri:

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio







Creative Commons License