Prva crnogorska fudbalska liga 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prva crnogorska fudbalska liga 2010-2011
T-Com 1.CFL 2010-2011
Competizione Prva crnogorska fudbalska liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date dal 14 agosto 2010
al 28 maggio 2011
Luogo Montenegro Montenegro
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Mogren Mogren
(2º titolo)
Retrocessioni Mornar Mornar e OFK Bar OFK Bar
Statistiche
Incontri disputati 198
Gol segnati 430 (2,17 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg

La Prva crnogorska fudbalska liga 2010-2011 (nota anche come T-Com 1.CFL per ragioni di sponsor) fu la quinta edizione della massima serie del campionato di calcio montenegrino disputata tra il 14 agosto 2010 e il 28 maggio 2011 e conclusa con la vittoria del Mogren, al suo secondo titolo.

Novitàmodifica | modifica sorgente

Il Kom fu retrocesso alla seconda divisione dopo aver concluso la stagione precedente all'ultimo posto. Il suo posto fu preso dai vincitori della seconda divisione, il Mladost Podgorica.

Penultima e terzultima del campionato precedente, Mornar e Berane, dovettero disputare uno spareggio rispettivamente contro la terza e contro la seconda della divisione inferiore per mantenere la categoria. Il Mornar riuscì a raggiungere il suo obiettivo avendo la meglio sul Bratstvo Cijevna con un risultato complessivo di 3–1. D'altro canto il Berane venne retrocesso dopo aver perso il suo spareggio a vantaggio dell'OFK Bar ai calci di rigore.

Formulamodifica | modifica sorgente

A causa dello scarso numero di squadre, oltre ai classici gironi di andata e ritorno è prevista una terza tornata che permette così la disputa di un totale di 33 giornate, negli standard degli altri campionati europei.

Retrocede direttamente alla categoria inferiore l'ultima classificata, mentre la 10a e l'11a disputano uno spareggio rispettivamente contro la 3a e la 2a della divisione inferiore.

Le squadre qualificate alle coppe europee furono quattro:la vincitrice del campionato si qualificò alla UEFA Champions League 2011-2012 partendo dal primo turno preliminare, mentre la seconda e la terza, insieme alla vincitrice della coppa nazionale vennero ammesse alla UEFA Europa League 2011-2012.

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Squadra Città Stadio Stagione 2008-2009
Zeta Golubovci Podgorica
FK Budućnost Podgorica
FK Grbalj Kotor
Rudar Pljevlja Pljevlja Campione del Montenegro
FK Mogren Budua
FK Petrovac Petrovazzo
Mladost Podgorica Podgorica Druga Crnogorska Liga
Sutjeska Niksic Nikšić
OFK Bar Antivari Druga Crnogorska Liga
FK Dečić Tuzi Podgorica
FK Mornar Antivari 10°
FK Lovćen Cettigne

Classificamodifica | modifica sorgente

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Coppacampioni.png 1. Mogren Mogren 73 33 22 7 4 60 24 +36
Coppauefa.png 2. Budućnost Budućnost 73 33 22 7 4 58 29 +29
Coppauefa.png 3. Rudar Pljevlja Rudar Pljevlja 55 33 16 7 10 44 29 +15
Coppauefa.png 4. Zeta Golubovci Zeta Golubovci 46 33 12 13 8 36 29 +7
5. Mladost Podgorica Mladost Podgorica 41 33 10 11 12 36 35 +1
6. Dečić Dečić 39 33 10 9 14 24 33 -9
7. Grbalj Grbalj 38 33 10 8 15 30 35 -5
8. Lovćen Lovćen 37 33 9 10 14 29 36 -7
9. Petrovac Petrovac 35 33 8 11 14 26 38 -12
1downarrow red.svg 10. Mornar Mornar 34 33 9 7 17 25 45 -20
Noatunloopsong.png 11. Sutjeska Niksić Sutjeska Nikšić 34 33 9 7 17 32 54 -22
1downarrow red.svg 12. OFK Bar OFK Bar 32 33 7 11 15 30 43 -13

Legenda:

      Campione di Montenegro
      Qualificata alla UEFA Europa League
      Ammessa allo spareggio
      Retrocessa in Druga Crnogorska Liga

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggimodifica | modifica sorgente

Sutjeska Niksic e FK Mornar, rispettivamente penultimo e terzultimo, incontrarono la seconda e terza classificata della Druga Crnogorska Liga per la permanenza nella massima serie. Al termine degli incontri di andata e ritorno il FK Mornar retrocedette.

L'andata fu disputata il 1° mentre il ritorno il 5 giugno 2011.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
FK Jedinstvo 0 – 1 Sutjeska Niksic 0 – 0 0 – 1
FK Mornar 1 – 1 FK Berane 1 – 1 0 – 0

Verdettimodifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License