Quicken Loans Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°29′47.47″N 81°41′17.28″W / 41.496519°N 81.688133°W41.496519; -81.688133

Quicken Loans Arena
The Q
QuickenLoansArenaext26aug06.jpg
Informazioni
Ubicazione One Center Court 44115
Flag of Cleveland, Ohio.svg Cleveland, Ohio
Stati Uniti Stati Uniti d'America
Inizio lavori 27 aprile 1992
Inaugurazione 17 ottobre 1994
Copertura si
Costo 100 milioni di dollari
Proprietario Gateway Economic Development Corp. (CAVS/Quicken Loans Arena Company)
Progetto Ellerbe Becket
Uso e beneficiari
Uso polivalente Cleveland Cavaliers (NBA) (1994-oggi)
Lake Erie Monsters (AHL) (2007-oggi)
Cleveland Gladiators (AFL) (dal 2008)
Cleveland Rockers (WNBA) (1997-2003)
Cleveland Barons (AHL) (2001-2006)
Cleveland Lumberjacks (IHL) (1994-2001)
Capienza
Posti a sedere 20.562
 

La Quicken Loans Arena (soprannominata The Q) è palazzetto dello sport situato nel downtown di Cleveland, Ohio. Fino all'agosto 2005, era conosciuto come Gund Arena, dal nome di Gordon Gund, un ex proprietario dei Cavaliers, che aveva pagato per i diritti di denominazione. Qui giocano le partite in casa i Cleveland Cavaliers di NBA, i Lake Erie Monsters di AHL, e i Cleveland Gladiators di AFL. È stato in precedenza sede di diverse squadre ora defunte: Cleveland Lumberjacks della IHL, Cleveland Barons della AHL, e Cleveland Rockers della WNBA. Fu inaugurato da un concerto di Billy Joel il 17 ottobre 1994; i Cavaliers giocarono la loro prima partita qui un paio di settimane più tardi. È di proprietà della Gateway Economic Development Corporation.

Il 16 maggio 2006, gli allora inattivi Utah Grizzlies, franchigia della AHL annunciarono che si sarebbero spostati alla Quicken Loans Arena. Il 25 gennaio 2007, fu annunciato il nome della squadra come Lake Erie Monsters a partire dalla stagione 2007-2008.

Il 16 ottobre 2007, i Las Vegas Gladiators dell'Arena Football League hanno annunciato che si sposteranno alla Quicken Loans Arena.

L'arena ha sostituito il Coliseum at Richfield, che era situato a sud di Cleveland vicino ad Akron. Parte del Progetto Gateway per rivitalizzare centro di Cleveland, l'arena e il vicino Jacobs Field furono finanziati grazie ad una sorta di "tassa del peccato" imposta sul consumo di alcol e tabacco. Nell'estate del 2005, l'azionista di maggioranza dei Cavaliers Dan Gilbert ha rinnovato l'arena, installando nuovi posti a sedere e migliorando sistemi video e audio, sicurezza, spogliatoi e suite.

In aggiunta agli sport professionistici, "The Q" è stata la sede del torneo di basket Mid-American Conference maschile e femminile dal 2000. "MAC Madness", come è più comunemente noto, è diventato una forte attrazione per l'arena, tanto che le partite di semifinali e finali maschili sono seguite da 10.000-15.000 spettatori.

Inoltre ha ospitato il campionato americano di pattinaggio artistico del 2000 e diversi eventi di wrestling: WWF SummerSlam 1996, WWF No Mercy 1999, WWF InVasion 2001, Survivor Series 2004 e alcune puntate di Raw, SmackDown e ECW.

Grandi eventi nazionali tenuti presso il palazzetto sono l'NBA All-Star Game 1997 e le NCAA Women's Final Four 2007; nel 2009 ospiterà i campionati nazionali di pattinaggio artistico.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente


Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America







Creative Commons License