Quim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'altro calciatore noto come Quim, vedi Joaquim Manuel Aguiar Serafim.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona maschile, vedi Gioacchino.
Quim
Dati biografici
Nome Joaquim Manuel Sampaio da Silva
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Desp. Aves Desp. Aves
Carriera
Squadre di club1
1993-2004 Braga Braga 208 (-?)
2004-2010 Benfica Benfica 130 (-94)
2010-2013 Braga Braga 43 (-53)
2013- Desp. Aves Desp. Aves 0 (-0)
Nazionale
1999-2008 Portogallo Portogallo 32 (-?)
Palmarès
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Argento Portogallo 2004
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 settembre 2013

Joaquim Manuel Sampaio da Silva OIH, detto Quim, (Vila Nova de Famalicão, 13 novembre 1975) è un calciatore portoghese, portiere del Desportivo Aves.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Militò nello Sporting Braga, squadra con la quale esordì nel campionato portoghese nella stagione 1994/95, fino al 2003/04. Nel 2002 venne trovato positivo al nandrolone.[1] Si trasferì al Benfica nel 2004. Divenne il portiere titolare del Benfica, ma a fasi alterne, dovendo condividere la porta con Moreira nella vittoriosa stagione 2004/05. L'anno dopo Quim cominciò come primo portiere del Benfica, ma dopo che sia lui che Moreira si infortunarono, durante l'inverno fu ingaggiato Marcelo Moretto, che riuscì a strappare loro il posto nell'undici titolare.

All'inizio della stagione 2006/07 il nuovo allenatore Fernando Santos annunciò che l'ex braghense sarebbe stato il portiere titolare. Quim ripagò la fiducia dell'allenatore disputando quasi sempre ottime partite.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Vincitore degli Europei Under-18 nel 1994, Quim ha fatto il suo debutto in Nazionale maggiore nell'agosto 1999, in una vittoria per 4-0 contro Andorra, dopodiché ha partecipato a Euro 2000 come terzo portiere dei lusitani. In quella manifestazione Quim ha giocato qualche minuto, come sostituto, nella vittoria per 3-0 contro la Germania prima di affermarsi nelle qualificazioni ai Mondiali 2002. Un test antidoping risultato positivo gli fece poi saltare il Mondiale asiatico.

Ha partecipato in qualità di secondo portiere agli Europei 2004, rimanendolo anche ai Mondiali 2006, dietro all'abituale portiere Ricardo. Convocato anche per gli Europei 2008, si è infortunato in allenamento pochi giorni prima dell'inizio della manifestazione ed è stato sostituito da Nuno Espírito Santo.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Benfica: 2004-2005, 2009-2010
Benfica: 2008-2009, 2009-2010

Individualemodifica | modifica sorgente

  • Miglior portiere portoghese dell'anno: 3
2000, 2001, 2008

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (PT) UOL - Copa do Mundo 2006, esporte.uol. URL consultato il 24 luglio 2012.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License