Račo Petrov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Račo Petrov

Primo ministro della Bulgaria
Durata mandato 25 gennaio 1901 –
5 marzo 1901
Capo di Stato Ferdinando I
Predecessore Todor Ivančov
Successore Petko Karavelov

Primo ministro della Bulgaria
Durata mandato 19 maggio 1903 –
5 novembre 1906
Capo di Stato Ferdinando I
Predecessore Stojan Danev
Successore Dimităr Petkov

Dati generali
Partito politico Nessuno

Račo Petrov, in bulgaro: Рачо Петров (Šumen, 3 marzo 1861Belovo, 2 gennaio 1942), è stato un generale e politico bulgaro e primo ministro del principato di Bulgaria per due mandati ad interim.

Soldato di talento, Petrov fu nominato capo di stato maggiore all'età di 24 anni e ministro della difesa a 27.[1] Durante la prima guerra mondiale prestò servizio come capo della quarta armata.

Come politico servì due volte come primo ministro a capo di un'amministrazione ad interim apartitica, dapprima dal 25 gennaio al 5 marzo del 1901, e la seconda volta per un periodo più lungo dal 19 maggio 1903 al 5 novembre 1906, chiamato in carica per paura di una guerra in seguito ad un'insurrezione bulgara nella Macedonia ottomana.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^    Standart News - Archive | Wednesday, 3 May 2006 at www.standartnews.com

Controllo di autorità VIAF: 11721566








Creative Commons License