Ravello (Albairate)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ravello
frazione
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Milano-Stemma.png Milano
Comune Albairate-Stemma.png Albairate
Territorio
Coordinate 45°24′06″N 8°57′27″E / 45.401667°N 8.9575°E45.401667; 8.9575 (Ravello)Coordinate: 45°24′06″N 8°57′27″E / 45.401667°N 8.9575°E45.401667; 8.9575 (Ravello)
Altitudine 117 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti ravellini
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Ravello

Ravello è una frazione del comune di Albairate in provincia di Milano, posta a sudest del centro abitato, verso Vermezzo, e nota anche come Cascina Bruciata in ricordo dell'incendio appiccato da Federico Barbarossa nel 1160, allorquando l'imperatore distrusse per rappresaglia antimilanese vari borghi della zona.

Storiamodifica | modifica sorgente

Fu un antico comune del Milanese.

Alla proclamazione del Regno d'Italia nel 1805 risultava avere 101 abitanti. Nel 1809 fu soppresso con regio decreto di Napoleone ed annesso per la prima volta ad Albairate. Il Comune di Ravello fu quindi ripristinato con il ritorno degli austriaci, che tornarono però sui loro passi nel 1841, stabilendo la definitiva fusione con Albairate.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License