Red Rountree

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« You want to know why I rob banks? It's fun. I feel good, awful good. I feel good for sometimes days, for sometimes hours »

J. L. Hunter Rountree, detto Red (12 ottobre 191212 ottobre 2004), è stato un criminale statunitense.

Nativo del Texas, era un uomo d'affari di gran successo, guadagnando milioni di dollari lavorando con la "Rountree Machinery & Co." e altre aziende nel ruolo di manager. Dopo essere andato in pensione, inizia a rapinare banche.

All’età di 86 anni rapina la South Trust Bank di Biloxi (Mississippi). Dopo dieci minuti è arrestato e condannato a 3 anni di prigione. Uscirà da prigione nel 1999 e nello stesso anno tenterà di rapinare la Nations Bank di Pensacola (Florida), fermato da due clienti sarà condannato a tre anni di prigione. Dopo aver scontato la pena, nel 2003 rapinerà la First American Bank di Abilene (Texas), scappando con $2000, sarà arrestato nella stessa giornata, per poi essere condannato a 12 anni di prigione.

Morirà all'età di 92 anni e verrà sepolto in un cimitero vicino alla prigione.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License