Renato Martini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renato Martini
Renato Martini.jpg
Renato Martini con la maglia del Palermo
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Mediano
Ritirato 1963
Carriera
Giovanili
Parma Parma
Squadre di club1
1949-1951 Parma Parma 29 (9)
1951-1955 Palermo Palermo 114 (0)
1955-1958 Sampdoria Sampdoria 80 (1)
1958-1961 Brescia Brescia 104 (0)
1961-1963 Reggiana Reggiana 31 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Renato Martini (Parma, 5 gennaio 1930) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Cresce nel Parma dove esordisce diciannovenne, disputando due campionati di terza serie.

Gioca poi sei campionati in Serie A, tre con la maglia del Palermo (dal 1951 al 1955), facendo il suo esordio in Serie A il 14 ottobre 1951 in Palermo-Como (4-1), e tre campionati con la Sampdoria (dal 1955 al 1958), totalizzando complessivamente 166 presenze nella massima serie e realizzando una rete in occasione della sconfitta esterna della Sampdoria col Bologna della stagione 1955-1956.[1]

Con il Brescia colleziona 104 presenze in tre campionati di Serie B prima di passare alla Reggiana dove chiude la sua carriera disputando due campionati, il primo in Serie B e il secondo in Serie C, giocando 31 incontri.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Italy 1955-1956 Rsssf.com

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Piero Sessarego, Sampdoria ieri oggi domani, Nuove Edizioni Periodiche, 1991, pag. 436

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License