Renkum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renkum
comune
Renkum – Stemma Renkum – Bandiera
Dati amministrativi
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Provincia Gelderland-Flag.svg Gheldria
Capoluogo Oosterbeek
Territorio
Coordinate
del capoluogo
51°58′59.88″N 5°51′00″E / 51.9833°N 5.85°E51.9833; 5.85 (Renkum)Coordinate: 51°58′59.88″N 5°51′00″E / 51.9833°N 5.85°E51.9833; 5.85 (Renkum)
Superficie 47,12 km²
Abitanti 31 684 (2010)
Densità 672,41 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 6860-6862, 6865-6866, 6870-6871, 6874
Prefisso (+31) 026, 0317
Fuso orario UTC+1
Patrono San Bernoldo di Utrecht(Oosterbeek)
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Oosterbeek
Renkum – Mappa
Sito istituzionale

Renkum ascolta?·info è un comune olandese di 31.684 abitanti situato nella provincia della Gheldria con una storia millenaria. Il suo nome antico era Redinchem, ma il vero sviluppo avvenne nel XIX secolo. Attualmente sede di alcune industrie della carta di proprietà del marchio Norske Skog Parenco B.V..

Nella seconda guerra mondiale le frazioni di Heavedorp, Oosterbeek e Wolfheze furono teatro di violentissimi scontri durante la battaglia di Arnhem, e furono pesantemente devastate, con gravi perdite umane anche tra la popolazione residente, che in parte dovette poi sfollare fino al termine del conflitto. A Heavedorp si trovava un traghetto tra le due sponde del Reno; a Oosterbeek venne posizionato il quartier generale della 1ª divisione aviotrasportata inglese e fu il centro della sacca di resistenza principale che comprendeva anche Wolfheze.

Il villaggio di Oosterbeek è associato alla storia del Gruppo Bilderberg, poiché il primo incontro del gruppo ebbe luogo appunto all'Hotel de Bilderberg, nel maggio 1954.

Frazionimodifica | modifica sorgente

Galleria fotograficamodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi







Creative Commons License