Roberto Chiappa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Chiappa
RobertoChiappa.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 90 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Pista
Squadra Forestale Forestale
Carriera
Squadre di club
1994- Forestale Forestale
Nazionale
1993- Italia Italia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali su pista
Oro Hamar 1993 Tandem
Bronzo Palermo 1994 Tandem
Statistiche aggiornate al maggio 2011

Roberto Chiappa (Terni, 11 settembre 1973) è un pistard italiano. Professionista dal 1995, nel 1993 fu campione del mondo nel tandem con Federico Paris.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Chiappa ha vinto 49 titoli italiani tra velocità, velocità a squadre, keirin e tandem. Ha ottenuto anche piazzamenti di livello internazionale, con il titolo mondiale della velocità da juniores nel 1991, la vittoria mondiale della velocità su tandem a livello open nel 1993, il quarto posto ai Giochi della XXV Olimpiade di Barcellona nel 1992 sempre nella velocità. Dal 1993 passò professionista.

Vinse 21 prove di coppa del mondo, fu primatista mondiale sui 200 metri lanciati juniores (10"274) e campione del mondo militare nella velocità nel 1997.

Vinse 18 volte il campionato italiano di velocità su pista professionisti, spodestando Antonio Maspes, fermo a 13 titoli. Partecipò a 56 Sei giorni, ai XI Giochi del Mediterraneo di Atene, ai Goodwill Games 1990 a Seattle e a quattro edizioni dei Giochi Olimpici. Tra il 1990 e il 2008 prese parte a 17 edizioni dei campionati del mondo e nel 2011 ai campionati del mondo di paraciclismo, come guida nel tandem.

Detiene il record italiano juniores nei 200 metri lanciati (10"274), ottenuto nel 1991 in Colorado, e il record italiano nella velocità olimpica, ottenuto in Coppa del mondo a Hyeres (45"44) con Gollinelli e Paris nel 1993.

Detiene la migliore prestazione italiana sui 200 metri lanciati (9"94), ottenuta in Coppa del mondo a Colorado nel 1994, sui 200 metri lanciati nella categoria esordienti (11"45) e allievi (11"01) e il record di imbattibilità ai campionati italiani di velocità, vinti dal 1987 al 2010, con l'eccezione del 1996 quando non partecipò.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Campionati del mondo, velocità juniores
Campionati italiani, velocità
Campionati del mondo, tandem
DBC's Grand Prix Open, velocità (Copenaghen)
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati del mondo militari, velocità
Campionati italiani, velocità
4ª prova Coppa del mondo, keirin (Hyères)
Campionati italiani, velocità
1ª prova Coppa del mondo, keirin (Città del Messico)
4ª prova Coppa del mondo, velocità (Fiorenzuola d'Arda)
Classifica generale Coppa del mondo, keirin
Campionati italiani, velocità
1ª prova Coppa del mondo, keirin (Città del Messico)
Classifica generale Coppa del mondo, keirin
Campionati italiani, velocità
2ª prova Coppa del mondo, velocità (Stettino)
4ª prova Coppa del mondo, velocità (Città del Messico)
Classifica generale Coppa del mondo, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, keirin
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, keirin
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, keirin
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità a squadre
Campionati italiani, keirin
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità a squadre
prova International Sprint Grand Prix (Trexlertown)
prova Air Products Finals Keirin (Trexlertown)
Campionati italiani, keirin
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità a squadre
3ª prova Coppa del mondo, velocità (Los Angeles)
prova International Keirin Cup (Trexlertown)
Campionati italiani, keirin
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità
Campionati italiani, velocità a squadre

Piazzamentimodifica | modifica sorgente

Competizioni mondialimodifica | modifica sorgente

Riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License