Roberto Mazzotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Roberto Mazzotta
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Milano
Data nascita 3 novembre 1940
Titolo di studio Laurea in scienze economiche e commerciali
Professione Commercialista
Partito DC
Legislatura VI, VII, VIII, IX
Gruppo Democrazia Cristiana
Collegio Milano
Pagina istituzionale

Roberto Mazzotta (Milano, 3 novembre 1940) è un banchiere e politico italiano, ex presidente di Cariplo e di Banca Popolare di Milano fino alla fine di Aprile 2009, ed è stato presidente dell'Istituto Luigi Sturzo.

Laureato in Economia e Commercio presso l'Università Bocconi, nel 1972 viene eletto presso la Camera dei deputati e riconfermato per le tre successive legislature. Come politico, ha ricoperto i ruoli di Sottosegretario di Stato nel 1974 e Ministro nel 1980. Ha poi intrapreso la carriera di banchiere, diventando presidente della Cariplo prima (1986) e presidente dell'associazione delle Casse di Risparmio poi. Ha ricoperto anche i ruoli di presidente dell'Istituto Internazionale delle Casse di Risparmio, vice presidente dell'IMI e dell'ABI.

Il 10 maggio 2013 viene scelto come presidente designato del Consiglio d'Amministrazione dell'Università Vita-Salute San Raffaele, a inaugurare la fase di pacificazione tra l'ente fondatore, Associazione Monte Tabor, e il convenzionato Ospedale San Raffaele.

Predecessore Presidente di Banca Popolare di Milano Successore
Paolo Bassi dal 2001 al 2009 Massimo Ponzellini
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License