Roger Piantoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roger Piantoni
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 168 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Interno sinistro
Carriera
Giovanili
1946-1950 US Piennes
Squadre di club1
1950-1957 FC Nancy FC Nancy 209 (92)
1957-1964 Stade Reims Stade Reims 162 (105)
1964-1966 Nizza Nizza 32 (13)
Nazionale
1952-1961 Francia Francia 37 (18)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roger Piantoni (Étain, 26 dicembre 1931) è un ex calciatore francese, di ruolo attaccante.

Le 203 reti segnate in massima divisione lo pongono al sesto posto fra i migliori marcatori della storia della Division 1.[1]

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Passò l'adolescenza nella città mineraria di La Mourière e cominciò a giocare a calcio nella squadra locale, l'US Piennes, dove ebbe occasione di giocare per una stagione accanto a Thadée Cisowski. Esordì in Division 1 con il Nancy nel 1950 e divenne capocannoniere del campionato nella sua prima stagione da professionista. Rimase a Nancy per sette stagioni prima di trasferirsi allo Stade Reims in cui formò un attacco formidabile assieme a Raymond Kopa e Just Fontaine. A Reims vinse per tre volte il campionato: nel 1958, nel 1960 e nel 1962, e per una volta la Coppa di Francia, nel 1958. Arrivò inoltre in finale nella Coppa dei Campioni 1958-59 (seconda finale per il club francese), perdendo contro il Real Madrid, e conquistò nel 1961 il suo secondo titolo di capocannoniere con 28 reti. Nel 1964 passò al Nizza con cui vinse immediatamente la Division 2 prima di essere costretto a ritirarsi nel 1966 a causa di un infortunio al ginocchio per cui subì cinque operazioni chirurgiche.senza fonte

Nazionale[2]modifica | modifica sorgente

Piantoni esordì con gol in Nazionale il 16 novembre 1952 a Dublino contro l'Irlanda. Nel 1958 fece parte della spedizione francese ai Mondiali, nei quali segnò quattro gol in cinque partite e aiutò la Francia a conquistare il bronzo. Fu in occasione di un Bulgaria-Francia del 1959 che subì un infortunio alla tibia che penalizzò la sua carriera.

Altre attivitàmodifica | modifica sorgente

Dopo il ritiro divenne proprietario di un negozio di articoli sportivi a Carpentras e contemporaneamente allenò la squadra locale dal 1966 al 1971. Dal 1970 al 1983 fu alto dirigente per l'Adidas a Nancy ed in seguito si dedicò al commento tecnico delle partite in radio ed in tv (su Antenne 2).

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (FR) Buteurs +100 buts Ligue 1 - pari-et-gagne.com
  2. ^ Roger Piantoni - International Goals

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente


Controllo di autorità VIAF: 163604144








Creative Commons License