Rolf Aldag

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rolf Aldag
Rolf Aldag Gaillac.jpg
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 2005
Carriera
Squadre di club
1991-1992 Helvetia Helvetia
1993-1994 Telekom Telekom
1995-2001 Deutsche Telekom Deutsche Telekom
2002-2003 Telekom Telekom
2004-2005 T-Mobile T-Mobile
 

Rolf Aldag (Beckum, 25 agosto 1968) è un ex ciclista su strada e dirigente sportivo tedesco, dal 2007 team manager del Team HTC-Columbia, squadra statunitense iscritta al circuito UCI ProTour.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Passato professionista nel 1991 con la Helvetia-La Suisse, ha in seguito, per tredici stagioni consecutive dal 1993 al 2005, vestito la divisa del Team Telekom, divenuto negli anni per ragioni di sponsor Deutsche Telekom e T-Mobile (e dal 2010 Team HTC-Columbia).

In carriera ha svolto perlopiù ruoli di gregariato per corridori come Bjarne Riis, Erik Zabel e Jan Ullrich, prendendo parte per dieci volte al Tour de France. Attivo anche nel ciclismo su pista, ha vinto diverse sei giorni proprio insieme a Erik Zabel.

Post-carrieramodifica | modifica sorgente

Terminata la carriera da ciclista, Rolf Aldag ha partecipato a diverse gare di triathlon. Nel 2006 ha completato la maratona di Amburgo in 2h42' e l'Ironman di Lanzarote (Isole Canarie), concludendo 50º con un tempo di 10h22'14".

Nel 2006 è stato assunto dalla squadra T-Mobile per sostituire Rudy Pevenage, coinvolto nell'Operacion Puerto. Attualmente collabora con la stessa direzione sportiva, che nel frattempo ha cambiato sponsor (HTC Columbia).

Dopingmodifica | modifica sorgente

Il 24 maggio 2007 Rolf Aldag ha confessato, insieme all'ex compagno di squadra Erik Zabel, di aver assunto Eritropoietina dal 1995 al 1999, quando militava nella Deutsche Telekom.[1] Tale confessione è stata causata dalle dichiarazioni dell'ex massaggiatore della squadra, il belga Jef d'Hont, sul giornale tedesco Der Spiegel.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Stradamodifica | modifica sorgente

5ª tappa Route du Sud
6ª tappa Route du Sud
1ª tappa Tour du Vaucluse
3ª tappa Tour DuPont
8ª tappa Tour DuPont
5ª tappa Tour of Britain
Schynberg Rundfahrt Sulz
4ª tappa Tour DuPont
4ª tappa Tour de Romandie
2ª tappa Hofbrau Cup
Classifica generale Hofbrau Cup
3ª tappa Tour du Limousin
2ª tappa Trofeo Alcudia
3ª tappa Giro del Limosino
7ª tappa Giro di Svizzera
3ª tappa Grand Prix Tell
Continentale Classic
Classifica generale Giro di Baviera
2ª tappa Giro di Germania
Campionati tedeschi, Prova in linea
7ª tappa Giro di Germania
1ª tappa Giro di Baviera
Sparkassen Giro Bochum
3ª tappa Rheinland-Pfalz-Rundfahrt

Pistamodifica | modifica sorgente

Sei giorni di Dortmund (con Danny Clark)
Sei giorni di Dortmund (con Danny Clark)
Sei giorni di Dortmund (con Erik Zabel)
Sei giorni di Dortmund (con Silvio Martinello)
Sei giorni di Dortmund (con Erik Zabel)
Sei giorni di Berlino (con Silvio Martinello)
Sei giorni di Dortmund (con Erik Zabel)
Sei giorni di Berlino (con Silvio Martinello)
Sei giorni di Dortmund (con Scott McGrory)
Sei giorni di Dortmund (con Erik Zabel)

Piazzamentimodifica | modifica sorgente

Grandi Girimodifica | modifica sorgente

1992: ritirato
1993: 56º
1994: 38º
1995: 58º
1996: 83º
1997: 51º
1998: 43º
2002: 72º
2003: 94º
2004: 69º
1995: ritirato
1999: 38º
2000: 52º
2001: 59º
2002: 82º
2005: 43º

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Zabel choc: "Ho preso Epo nel '96" E domani tocca a Riis in gazzetta.it, 24 maggio 2007. URL consultato il 10 dicembre 2011.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

  • Rolf Aldag in Sitodelciclismo.net, de Wielersite.

Controllo di autorità VIAF: 176116038








Creative Commons License