Rosa Suppa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Rosa Suppa
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Maddaloni
Data nascita 10 luglio 1959
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Avvocato civilista
Partito Partito Democratico
Legislatura XV Legislatura
Gruppo l'Ulivo
Coalizione l'Unione
Circoscrizione Campania 2
Incarichi parlamentari

segretario della Commissione Giustizia della Camera e membro della Giunta per le Autorizzazioni

Rosa Suppa (Maddaloni, 10 luglio 1959) è una politica e avvocato civilista italiana.

La sua attività politica inizia nel 1993 quando diventa segretario della Democrazia Cristiana per la Città di Caserta di Terra di Lavoro. Aderisce al Partito Popolare Italiano e ricopre l'incarico di segretario della sezione di Caserta, vice segretario provinciale e presidente provinciale del partito a Caserta.

Dal 1997 al 2001 è vicesindaco del Comune di Maddaloni ed assessore all'Urbanistica.

Nel 2003 entra nella direzione regionale della Margherita.
Nel 2005 è eletta Consigliere della Regione Campania e Coordinatrice Regionale delle Donne della Margherita.

Alle elezioni politiche del 2006 è eletta Deputato alla Camera nel Collegio Campania 2. Si dimette dall'incarico di Consigliere Regionale prima ancora di essere proclamata Deputato. È segretario della Commissione Giustizia della Camera e membro della Giunta per le Autorizzazioni. È membro del Comitato di Presidenza del Gruppo de l'Ulivo alla Camera.

Ha poi abbandonato il Pd e aderito all'Unione di Centro[1].

Vive a Caserta.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Caserta - De Mita incontra a Caserta “I Moderati verso il Polo della Nazione” - Pupia.TV
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License