Rudolf Kučera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rudolf Kučera
Dati biografici
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1967
Carriera
Giovanili
 ????
1952-1956
1957-1959
Spytihněv
Napajedla Tatran
TJ Gottwaldov TJ Gottwaldov
Squadre di club1
1959-1967 Dukla Praga Dukla Praga 121 (44)
Nazionale
1961-1963 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 7 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rudolf Kučera (Spytihněv, 23 gennaio 1940) è un ex calciatore cecoslovacco, di ruolo attaccante.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Kucera fu un giocatore di grande talento ed uno dei migliori prospetti del calcio cecoslovacco. Fu uno dei giocatori di spicco del Dukla Praga che vinse il campionato per tre stagioni di fila (1961, 1962, 1963) assieme ad una Coppa di Cecoslovacchia nel 1961. In quella stagione Kucera ottenne anche il titolo di capocannoniere del campionato con 17 reti, a pari merito con Ladislav Pavlovich. Nel 1962 venne convocato per i Mondiali cileni in cui la Cecoslovacchia raggiunse la finale ma dovette rinunciare a causa di un infortunio. Il 22 novembre 1963 in una partita contro il Gornik Zabrze venne colpito da un avversario con una gomitata e fu perciò costretto a lasciare il calcio ancora giovanissimo, pur rimanendo sotto contratto con il Dukla fino al 1967, anno in cui ebbe una breve esperienza nella squadra "B" dello Slavia Praga.

Kucera segnò anche 10 reti in 14 presenze in Coppa dei Campioni.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License