Samsunspor Kulübü

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samsunspor Kulübü
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e Bianco.svg Rosso-bianco
Dati societari
Città Samsun
Paese Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Fondazione 1965
Presidente İsmail Erkut Tutu
Allenatore Mesut Bakkal
Stadio Samsun 19 Mayis
(19,000 posti)
Sito web www.samsunspor.org.tr/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Samsunspor Kulübü è una società calcistica turca con sede a Samsun. Nella stagione 2010/11 milita nella TFF 1. Lig, la seconda serie del calcio turco.

Fondato nel 1965, gioca allo stadio Samsun 19 Mayıs. I loro colori originali sono il bianco e il rosso. Il terzo colore è il nero, aggiunto dopo il tragico incidente del 1989, in cui quattro calciatori hanno perso la vita.

Il momento di maggior splendore della squadra è arrivato alla fine degli anni ottanta, con il club che ha lottato per i primi quattro posti. Ma un tragico incidente con il bus, avvenuto il 20 gennaio 1989, ha concluso l'era di successo del club. Due dei calciatori principali, Mete Adanır e Muzaffer Badaloğlu, assieme all'allenatore Nuri Asan, hanno perso la vita. Molti altri giocatori sono rimasti seriamente feriti, con il capitano Emin Kar che è rimasto paralizzato e Erol Dinler, ex-centrocampista, che ha perso un braccio. Questi ultimi hanno lasciato il calcio a causa di questo incidente. Il secondo portiere, Zoran Tomic, è morto dopo essere andato in coma, successivamente a sei mesi d'ospedale in Jugoslavia. Fatih Uraz si è rotto le vertebre nell'incidente. All'epoca, era il portiere titolare della Turchia, oltre che del Samsunspor. Dopo essersi ripreso, non ha riconquistato il posto in Nazionale, preso ormai da Engin İpekoğlu.

La squadra ha giocato una finale di Coppa di Turchia, persa contro il Sakaryaspor.

Dal 2004, la società è in crisi economica.

Rosa 2012-2013modifica | modifica sorgente

Rosa 2011-2012modifica | modifica sorgente

N. Ruolo Giocatore
1 Turchia P Ertuğrul Taşkıran
3 Brasile D André Bahia
4 Brasile D Valdomiro
5 Germania C Michael Fink
6 Turchia D Oğuzhan Azgar
7 Turchia C Selim Teber
9 Turchia A Burak Çalık
10 Turchia C Ufuk Bayraktar
11 Turchia C Başaran Saraçoğlu
12 Nigeria A Ekigho Ehiosun
13 Turchia D Kemal Tokak
16 Turchia P Atilla Özmen
17 Turchia A Anıl Dilaver
18 Burkina Faso A Aristide Bancé
N. Ruolo Giocatore
19 Turchia C Murat Yıldırım
20 Ungheria D Pál Lázár
21 Turchia C Savaş Yılmaz
22 Turchia D Adem Alkaşi
23 Colombia C Álvaro Domínguez
24 Georgia D Akaki Khubutia
28 Turchia D Yenal Tuncer
29 Turchia D Saffet Gurur Yazar
30 Turchia P Hüsrev Kop
33 Nigeria A Simon Zenke
37 Turchia D Hakan Arslan
77 Turchia C Bülent Kocabey
81 Turchia D Ersin Veli

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

1994

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio








Creative Commons License