Sandon Stolle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sandon Stolle
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia
Altezza 193 cm
Peso 79 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 100-120 (45,45%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 50° (13 gennaio 1997)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (1992 1994 1996 1999)
Francia Roland Garros 2T (1997)
Regno Unito Wimbledon 3T (1992 1996 1997)
Stati Uniti US Open 2T (1992)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 415-251 (62,31%)
Titoli vinti 22
Miglior ranking 2° (5 marzo 2001)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2001)
Francia Roland Garros F (2000)
Regno Unito Wimbledon F (2000)
Stati Uniti US Open V (1998)
Altri tornei
Tour Finals SF (1999)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Sandon Stolle (Sydney, 13 luglio 1970) è un ex tennista australiano.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Sandon è il figlio di Fred Stolle che negli anni sessanta ha raggiunto nel singolare 8 finali nei tornei del Grande Slam vincendone due mentre ha vinto ben 10 titoli dello Slam nel doppio.
Nel singolare non ha seguito le orme del padre ottenendo come miglior risultato il terzo turno nel Torneo di Wimbledon.
Nel doppio invece ha raggiunto la finale due volte agli US Open vincendone una mentre al Roland Garros e a Wimbledon si è dovuto arrendere in finale. Invece negli Australian Open non è mai andato oltre i quarti di finale raggiunti nel 2001.
Proprio dopo questo risultato in Australia ha raggiunto la sua migliore posizione nella classifica del doppio arrivando fino al secondo posto.

Statistichemodifica | modifica sorgente

Doppiomodifica | modifica sorgente

Vittorie (22)modifica | modifica sorgente

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup (0)
ATP Masters Series (4)
ATP Championship Series (4)
ATP Tour (13)
Titoli per superficie
Cemento (16)
Terra battuta (0)
Erba (2)
Sintetico (4)
Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 26 ottobre 1992 Taipei, Taiwan Sintetico Australia John Fitzgerald Germania Patrick Baur
Sudafrica Christo van Rensburg
7–6, 6–2
2. 18 gennaio 1993 Sydney, Australia Cemento Australia Jason Stoltenberg Stati Uniti Luke Jensen
Stati Uniti Murphy Jensen
6–3, 6–4
3. 18 gennaio 1994 Sydney, Australia Cemento Australia Darren Cahill Australia Mark Kratzmann
Australia Laurie Warder
6–1, 7–6
4. 4 aprile 1994 Osaka, Giappone Cemento Rep. Ceca Martin Damm Sudafrica David Adams
Russia Andrej Ol'chovskij
6–4, 6–4
5. 15 agosto 1994 Cincinnati, USA Cemento Stati Uniti Alex O'Brien Sudafrica Wayne Ferreira
Australia Mark Kratzmann
7–6, 3–6, 6–3
6. 21 ottobre 1996 Ostrava, Repubblica Ceca Sintetico Rep. Ceca Cyril Suk Slovacchia Ján Krošlák
Slovacchia Karol Kučera
7–6, 6–3
7. 13 luglio 1998 Newport, USA Erba Stati Uniti Doug Flach Australia Scott Draper
Australia Jason Stoltenberg
6–2, 4–6, 7–6
8. 3 agosto 1998 Los Angeles, USA Cemento Australia Patrick Rafter Stati Uniti Jeff Tarango
Rep. Ceca Daniel Vacek
6–4, 6–4
9. 14 settembre 1998 U.S. Open, New York Cemento Rep. Ceca Cyril Suk Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
4–6, 7–6, 6–2
10. 15 febbraio 1999 Dubai, Emirati Arabi Uniti Cemento Zimbabwe Wayne Black Sudafrica David Adams
Sudafrica John-Laffnie de Jager
4–6, 6–1, 6–4
11. 15 marzo 1999 Indian Wells, USA Cemento Zimbabwe Wayne Black Sudafrica Ellis Ferreira
Stati Uniti Rick Leach
6–3, 6–4
12. 29 marzo 1999 Miami, USA Cemento Zimbabwe Wayne Black Germania Boris Becker
Stati Uniti Jan-Michael Gambill
6–4, 7–6
13. 18 ottobre 1999 Vienna, Austria Cemento (i) Germania David Prinosil Sudafrica Piet Norval
Zimbabwe Kevin Ullyett
6–3, 6–4
14. 31 luglio 2000 Los Angeles, USA Cemento Australia Paul Kilderry Stati Uniti Jan-Michael Gambill
Stati Uniti Scott Humphries
walkover
15. 21 agosto 2000 Indianapolis, USA Cemento Australia Lleyton Hewitt Svezia Jonas Björkman
Bielorussia Maks Mirny
7–6(3), 4–6, 7–6(3)
16. 13 novembre 2000 Lione, Francia Sintetico Paesi Bassi Paul Haarhuis Croazia Ivan Ljubičić
Stati Uniti Jack Waite
6–1, 6–7, 7–6
17. 15 gennaio 2001 Sydney, Australia Cemento Canada Daniel Nestor Svezia Jonas Björkman
Australia Todd Woodbridge
2–6, 7–6(4), 7–6(5)
18. 5 marzo 2001 Dubai, UAE Cemento Australia Joshua Eagle Canada Daniel Nestor
Serbia Nenad Zimonjić
6–4, 6–4
19. 18 giugno 2001 Halle, Germania Erba Canada Daniel Nestor Bielorussia Maks Mirny
Australia Patrick Rafter
6–4, 6–7(5), 6–1
20. 8 ottobre 2001 Mosca, Russia Sintetico Bielorussia Maks Mirny India Mahesh Bhupathi
Stati Uniti Jeff Tarango
6–3, 6–0
21. 22 ottobre 2001 Stoccarda, Germania Cemento (i) Bielorussia Maks Mirny Sudafrica Ellis Ferreira
Stati Uniti Jeff Tarango
7–6(3), 6–3
22. 14 ottobre 2002 Vienna, Austria Cemento (i) Australia Joshua Eagle Rep. Ceca Jiří Novák
Rep. Ceca Radek Štěpánek
6–4, 6–3

Finali perse (29)modifica | modifica sorgente

Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 1 marzo 1993 Scottsdale, USA Cemento Stati Uniti Luke Jensen Stati Uniti Mark Keil
Stati Uniti Dave Randall
7–5, 6–4
2. 19 aprile 1993 Hong Kong, Hong Kong Cemento Australia Jason Stoltenberg Stati Uniti David Wheaton
Australia Todd Woodbridge
6–1, 6–3
3. 28 febbraio 1994 Scottsdale, USA Cemento Stati Uniti Alex O'Brien Svezia Jan Apell
Stati Uniti Ken Flach
6–0, 6–4
4. 13 febbraio 1995 San Jose, USA Cemento (i) Stati Uniti Alex O'Brien Stati Uniti Jim Grabb
Stati Uniti Patrick McEnroe
3–6, 7–5, 6–0
5. 15 maggio 1995 Pinehurst, USA Terra battuta Stati Uniti Alex O'Brien Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
6–2, 6–4
6. 31 luglio 1995 Montreal, Canada Cemento Stati Uniti Brian MacPhie Russia Evgenij Kafel'nikov
Russia Andrej Ol'chovskij
6–4, 6–4
7. 11 settembre 1995 U.S. Open, New York Cemento Stati Uniti Alex O'Brien Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
6–3, 6–3
8. 15 gennaio 1996 Sydney, Australia Cemento Stati Uniti Patrick McEnroe Sudafrica Ellis Ferreira
Paesi Bassi Jan Siemerink
5–7, 6–4, 6–1
9. 15 aprile 1996 Nuova Delhi, India Cemento Zimbabwe Byron Black Svezia Jonas Björkman
Svezia Nicklas Kulti
4–6, 6–4, 6–4
10. 12 agosto 1996 Cincinnati, USA Cemento Rep. Ceca Cyril Suk Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
6–2, 7–5
11. 17 febbraio 1997 Dubai, UAE Cemento Rep. Ceca Cyril Suk Paesi Bassi Sander Groen
Croazia Goran Ivanišević
7–6, 6–3
12. 24 febbraio 1997 Antwerp, Belgio Cemento (i) Rep. Ceca Cyril Suk Sudafrica David Adams
Francia Olivier Delaître
3–6, 6–2, 6–1
13. 16 giugno 1997 London, Inghilterra Erba Rep. Ceca Cyril Suk Australia Mark Philippoussis
Australia Patrick Rafter
6–4, 7–5
14. 8 marzo 1999 Scottsdale, USA Cemento Bahamas Mark Knowles Stati Uniti Justin Gimelstob
Stati Uniti Richey Reneberg
6–4, 6–7, 6–3
15. 25 ottobre 1999 Lione, Francia Sintetico Sudafrica Wayne Ferreira Sudafrica Piet Norval
Zimbabwe Kevin Ullyett
4–6, 7–6, 7–6
16. 10 gennaio 2000 Adelaide, Australia Cemento Australia Lleyton Hewitt Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
6–4, 6–2
17. 17 gennaio 2000 Sydney, Australia Cemento Australia Lleyton Hewitt Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
7–5, 6–4
18. 20 marzo 2000 Indian Wells, USA Cemento Paesi Bassi Paul Haarhuis Stati Uniti Alex O'Brien
Stati Uniti Jared Palmer
6–4, 7–6
19. 24 aprile 2000 Monte Carlo, Monaco Terra battuta Paesi Bassi Paul Haarhuis Sudafrica Wayne Ferreira
Russia Evgenij Kafel'nikov
6–3, 2–6, 6–1
20. 1 maggio 2000 Barcellona, Spagna Terra battuta Paesi Bassi Paul Haarhuis Svezia Nicklas Kulti
Svezia Mikael Tillström
7–6, 6–3
21. 22 maggio 2000 Amburgo, Germania Terra battuta Australia Wayne Arthurs Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
7–5, 6–4
22. 12 giugno 2000 Open di Francia, Parigi Terra battuta Paesi Bassi Paul Haarhuis Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
7–6, 6–4
23. 26 giugno 2000 s’Hertogenbosch, Olanda Erba Paesi Bassi Paul Haarhuis Rep. Ceca Martin Damm
Rep. Ceca Cyril Suk
6–4, 6–7, 7–6
24. 10 luglio 2000 Wimbledon, Londra Erba Paesi Bassi Paul Haarhuis Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
6–3, 6–4, 6–1
25. 14 maggio 2001 Roma, Italia Terra battuta Canada Daniel Nestor Sudafrica Wayne Ferreira
Russia Evgenij Kafel'nikov
6–4, 7–6
26. 21 maggio 2001 Amburgo, Germania Terra battuta Canada Daniel Nestor Svezia Jonas Björkman
Australia Todd Woodbridge
7–6, 3–6, 6–3
27. 14 gennaio 2002 Sydney, Australia Cemento Australia Joshua Eagle Stati Uniti Donald Johnson
Stati Uniti Jared Palmer
6–4, 6–4
28. 4 marzo 2002 Dubai, UAE Cemento Australia Joshua Eagle Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
3–6, 6–3, [13-11]
29. 7 ottobre 2002 Mosca, Russia Sintetico Australia Joshua Eagle Svizzera Roger Federer
Bielorussia Maks Mirny
6–4, 7–6

Risultati in progressionemodifica | modifica sorgente

Doppiomodifica | modifica sorgente

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin (World Finals)
LQ Turno di Qualifica (Grande Slam)
A Assente
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile
Torneo 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 Titoli V-S
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A A 2T 2T 1T 1T 1T 2T 2T 3T 3T 3T QF 3T 1T 0 / 13 15–13
Francia Roland Garros, Parigi A A A 1T 1T A 2T 2T 1T 1T 3T F 3T 2T A 0 / 10 12–10
Regno Unito Wimbledon, Londra A A A 1T 1T 2T 3T 2T 3T 3T QF F 2T 3T A 0 / 11 19–11
Stati Uniti US Open, New York A A A 1T 1T 3T F 2T A V QF QF SF 1T A 1 / 10 24–10
Titoli 0 / 0 0 / 0 0 / 1 0 / 4 0 / 4 0 / 3 0 / 4 0 / 4 0 / 3 1 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 1 1 / 45 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 0–0 1–1 1–4 0–4 3–3 8–4 4–4 3–3 10–4 10–3 15–4 10–4 5–4 0–1 N/A 70–44
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals
Masters Grand Prix/ATP Tour World Championships A A A A A A A A A RR SF RR A A A 0 / 3 4–6
Masters Series
Stati Uniti Indian Wells NME A A A A 1T 2T 1T 1T QF V F 1T QF A 1 / 9 18–8
Stati Uniti Key Biscayne NME A 1T A 3T 2T 3T QF 3T QF V QF 2T QF A 1 / 11 26–10
Monaco Monte Carlo NME A A A A A A A A A A F A 1T A 0 / 2 5–2
Italia Roma NME A A A A A A A SF 2T 1T QF F SF A 0 / 6 17–6
Germania Amburgo NME A A A A A A A A A A F F QF A 0 / 3 13–3
Canada Montreal / Toronto NME A A QF A A F A 2T QF 2T A 1T SF A 0 / 7 17–7
Stati Uniti Cincinnati NME A A A QF V 2T F A 2T QF QF 1T QF A 1 / 9 21–8
Spagna Madrid
Germania Stoccarda
NME A A A A QF 1T 2T A 2T 2T 2T V 2T A 1 / 8 14–7
Francia Parigi NME A A A A QF 1T 1T A QF 1T A QF 2T A 0 / 7 10–7
Titoli 0 / 0 0 / 0 0 / 1 0 / 1 0 / 2 1 / 5 0 / 6 0 / 5 0 / 4 0 / 7 2 / 7 0 / 7 1 / 8 0 / 9 0 / 0 4 / 62 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 0–0 0–1 3–1 5–2 13–4 9–6 9–5 7–4 15–7 17–5 25–7 20–7 22–9 0–0 N/A 145–58
Ranking 781 366 188 105 69 16 23 40 39 14 9 3 5 19 1205 N/A

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License