Sandro Mayer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sandro Mayer (Milano, 21 dicembre 1940) è un giornalista e scrittore italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Sandro Mayer è laureato in scienze politiche ed ha lavorato a lungo come inviato speciale. Dopo aver scritto su varie riviste femminili come Bolero, Dolly, Epoca e Novella 2000, nel 1983 ha assunto la direzione di Gente, che ha tenuto per venti anni.[1] Dal 2004 è direttore di alcune testate della Cairo Editore tra cui Dipiù e Dipiù TV.[2]

Mayer è inoltre apparso come opinionista o giudice in varie trasmissioni televisive quali Domenica In, Buona Domenica e Ballando con le stelle, ed ha scritto il testo del brano musicale Amore senza parole, vincitore del Festival di Napoli nel 2003.[2]

Ha inoltre lavorato come autore e regista teatrale, firmando le commedie Il silenzio dei sogni e Bivio d’amore, entrambe tratte da due suoi romanzi, nonché il musical Il miracolo di Padre Pio.[3]

Operemodifica | modifica sorgente

  • Dichiarazioni d'amore (2000) Gremese
  • Amore senza parole (2001) Gremese
  • Il silenzio dei sogni (2002) Gremese
  • Gente della mia vita (2002) Gremese
  • Cuori fedeli insieme a Osvaldo Orlandini (2003) Gremese
  • Bivio d'amore (2003) Gremese
  • Dichiarazione d'amore (2004) L'Airone Editore Roma
  • Miracolo di Padre Pio (2005) Gremese
  • Una emozione di più (2006) Cairo Communication
  • La grande storia di Padre Pio insieme a Osvaldo Orlandini (2008) Cairo Communication
  • Un amore grande grande ovvero matrimonio d'amore alla spagnola (2008) Cairo Communication
  • La grande storia di Gesù insieme a Osvaldo Orlandini (2009) Cairo Communication
  • Cuccioli nel vento insieme a Osvaldo Orlandini (2009) Cairo Communication
  • La grande storia della Bibbia. Dalla creazione a Mosè insieme a Osvaldo Orlandini (2010) Cairo Communication

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ 50 anni di storia della televisione attraverso la stampa settimanale di Massimo Emanuelli
  2. ^ a b Dichiarazione d'amore di Sandro Mayer
  3. ^ La biografia di Sandro Mayer
Predecessore Direttore di Epoca Successore
Guido Gerosa 24 gennaio 1981 - 7 ottobre 1983 Gualtiero Tramballi







Creative Commons License