Coppa Saporta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Saporta Cup)
Coppa Saporta
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Tipo squadre di club
Continente Europa
Cadenza annuale
Formula Stagione regolare, Playoff, Finali
Storia
Fondazione 1967
Soppressione 2002
Ultimo vincitore Mens Sana Siena Mens Sana Siena
Maggiori titoli Pall. Cantù Pall. Cantù (4)
Real Madrid Real Madrid (4)
Il primo trofeo della Coppa delle Coppe
Trofeo o riconoscimento

La Coppa Saporta (precedentemente nota come Coppa delle Coppe, Coppa d'Europa e Eurocoppa) è stata una competizione di pallacanestro internazionale per club, organizzata annualmente dalla FIBA dal 1967 al 2002.

Storiamodifica | modifica sorgente

Dalla sua origine fino al 1991 è stata riservata alle formazioni vincitrici delle coppe nazionali dell'anno precedente, periodo nel quale è stata nota col primo nome di Coppa delle Coppe, che derivava proprio da questa selezione.

Dal 1992 al 1996 è stata rinominata Coppa d'Europa, poi per due edizioni fu nota come Eurocoppa, per assumere nel 1999 la denominazione di Coppa Saporta, in onore del celebre dirigente del Real Madrid e di diverse organizzazioni europee, Raimundo Saporta.

È stata la seconda competizione internazionale europea, dopo la Coppa dei Campioni e prima della Coppa Korać.

Albo d'Oromodifica | modifica sorgente

Anno Sede della Finale Vincitrice Finalista Punteggio
Con la denominazione di Coppa delle Coppe
1966-1967 PalaIgnis Masnago (VA) - Yad Eliyahu Arena Tel-Aviv Italia Pallacanestro Varese Israele Maccabi Tel-Aviv 77-67 & 67-68
1967-1968 Stadio Panathinaiko Atene Grecia AEK Atene Cecoslovacchia Slavia Praga 89-82
1968-1969 Stadt Halle Vienna Cecoslovacchia Slavia Praga URSS Dinamo Tbilisi 80-74
1969-1970 Palais Omnisport de Gerland Lione - Napoli Italia Partenope Napoli Francia Jeanne d'Arc Vichy Basket 60-64 & 87-65
1970-1971 Complesso sportivo Jubilejnyj Leningrado - PalaLido Milano Italia Olimpia Milano URSS Spartak Leningrado 56-66 & 71-52
1971-1972 Alexandreio Melathron Salonicco Italia Olimpia Milano Jugoslavia Stella Rossa Belgrado 74-70
1972-1973 Alexandreio Melathron Salonicco URSS Spartak Leningrado Jugoslavia KK Split 77-62
1973-1974 PalaCarnera Udine Jugoslavia Stella Rossa Belgrado Cecoslovacchia BVV Brno 86-75
1974-1975 Palais des sports de Beaulieu Nantes URSS Spartak Leningrado Jugoslavia Stella Rossa Belgrado 63-62
1975-1976 PalaRuffini Torino Italia Olimpia Milano Francia ASPO Tours 88-83
1976-1977 Nuevo Palacio de Deportes Palma di Maiorca Italia Pallacanestro Cantù Jugoslavia Radnički Belgrado 87-86
1977-1978 PalaLido Milano Italia Pallacanestro Cantù Italia Virtus Pallacanestro Bologna 84-82
1978-1979 Veli Jože Parenzo Italia Pallacanestro Cantù Paesi Bassi Den Bosch 83-73
1979-1980 PalaLido Milano Italia Pallacanestro Varese Italia Pallacanestro Cantù 90-88 d.t.s.
1980-1981 PalaEur Roma Italia Pallacanestro Cantù Spagna FC Barcelona 86-82
1981-1982 Salle Henri Simonet Bruxelles Jugoslavia Cibona Zagabria Spagna Real Madrid 96-95 d.t.s.
1982-1983 Nuevo Palacio de Deportes Palma di Maiorca Italia Victoria Libertas Pesaro Francia ASVEL Lyon-Villeurbanne 111-99
1983-1984 Palais des Sports Ostenda Spagna Real Madrid Italia Olimpia Milano 82-81
1984-1985 Palais des Sports Grenoble Spagna FC Barcelona URSS Zalgiris Kaunas 77-73
1985-1986 PalaMaggiò Castel Morrone (CE) Spagna FC Barcelona Italia Victoria Libertas Pesaro 101-86
1986-1987 SPENS Centro sportivo Vojvodina Novi Sad Jugoslavia Cibona Zagabria Italia Victoria Libertas Pesaro 89-74
1987-1988 Palais des Sports Grenoble Francia CSP Limoges Spagna Joventut Badalona 96-89 d.t.s.
1988-1989 Peace and Friendship Stadium Atene Spagna Real Madrid Italia Juventus Caserta 119-113 d.t.s.
1989-1990 PalaGiglio Firenze Italia Virtus Pallacanestro Bologna Spagna Real Madrid 79-74
1990-1991 Patinoire des Vernets Ginevra Grecia PAOK Salonicco Spagna CB Zaragoza 76-72
Con la denominazione di Coppa d'Europa
1991-1992 Palais des sports de Beaulieu Nantes Spagna Real Madrid Grecia PAOK Salonicco 65-63
1992-1993 PalaRuffini Torino Grecia Aris Salonicco Turchia Efes Pilsen Istanbul 50-48
1993-1994 CIG de Malley Losanna Slovenia Olimpija Ljubljana Spagna Saski Baskonia Vitoria 91-81
1994-1995 Abdi Ipekci Arena Istanbul Italia Pallacanestro Treviso Spagna Saski Baskonia Vitoria 94-86
1995-1996 Fernando Buesa Arena Vitoria Spagna Saski Baskonia Vitoria Grecia PAOK Salonicco 88-81
Con la denominazione di Eurocoppa
1996-1997 Eleftheria Indoor Hall Nicosia Spagna Real Madrid Italia Scaligera Verona 78-64
1997-1998 Pionir Hall Belgrado Lituania Zalgiris Kaunas Italia Olimpia Milano 82-67
Con la denominazione di Coppa Saporta
1998-1999 Príncipe Felipe Arena Saragozza Italia Pallacanestro Treviso Spagna Valencia Basket Club 64-60
1999-2000 CIG de Malley Losanna Grecia AEK Atene Italia Virtus Pallacanestro Bologna 83-76
2000-2001 Torwar Hall Varsavia Grecia Maroussi Atene Francia Élan Chalon 74-72
2001-2002 Palais Omnisport de Gerland Lione Italia Mens Sana Basket Siena Spagna Valencia Basket Club 81-71

Classifica per nazionimodifica | modifica sorgente

Titoli Nazione Squadra
15 Italia Italia Pallacanestro Cantù (4), Olimpia Milano (3), Pallacanestro Varese (2), Benetton Basket Treviso (2)
Partenope Napoli (1), Victoria Libertas Pesaro (1), Virtus Pallacanestro Bologna (1), Mens Sana Basket Siena (1)
7 Spagna Spagna Real Madrid (4), Barcellona (2), Saski Baskonia (1)
5 Grecia Grecia AEK Atene (2), PAOK Salonicco (1), Aris Salonicco (1), Maroussi Atene (1)
2 Croazia Croazia Cibona Zagabria (2)
2 Russia Russia Spartak Leningrado (2)
1 Serbia Serbia Stella Rossa Belgrado (1)
1 Slovenia Slovenia Olimpia Lubiana (1)
1 Lituania Lituania Žalgiris Kaunas (1)
1 Francia Francia CSP Limoges (1)
1 Rep. Ceca Rep. Ceca Slavia Praga (1)

Premi individualimodifica | modifica sorgente

MVP della Finalemodifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente








Creative Commons License