Saverio Ritter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saverio Ritter
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
Nato 24 gennaio 1884 a Chiavenna
Ordinato presbitero 9 settembre 1906
Consacrato arcivescovo 11 agosto 1935 dal cardinale Eugenio Pacelli
Deceduto 21 aprile 1951

Saverio Ritter (Chiavenna, 24 gennaio 188421 aprile 1951) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nacque a Chiavenna in Valchiavenna e diocesi di Como il 24 gennaio 1884. Venne ordinato sacerdote il 9 settembre 1906 e consacrato arcivescovo titolare di Egina dal cardinale Eugenio Pacelli (futuro Pio XII) l'11 agosto 1935. Nel 1946 venne inviato in Cecoslovacchia in qualità di internunzio per poi diventare officiale della Segreteria di Stato della Santa Sede nel 1950. Morì il 21 aprile 1951. Conferì la consacrazione episcople ai cardinali Josef Beran, Stepán Trochta e al vescovo Joseph Hlouch.

Genealogia episcopalemodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.
Predecessore Arcivescovo titolare di Egina Successore Archbishop CoA PioM.svg
John Joseph Mitty 5 agosto 1935 - 21 aprile 1951 Raffaele Forni







Creative Commons License